fbpx

Zurigo 2014: Mekhissi Benabbad si riscatta e vince i 1500

17 Agosto, 2014

Il francese Mahiedine Mekhissi Benabbad conquista sui 1.500 metri il titolo europeo mancato nella sua specialità prediletta dei 3000 siepi dove era stato squalificato per essersi tolto la maglietta. Il transalpino ha piazzato l’allungo vincente a 300 metri dal traguardo ma sul rettilineo finale ha iniziato a festeggiare rischiando di farsi rimontare dal norvegese Henrik Ingebritsen e dal britannico Chris O’Hare.

Benabbad ha conquistato il suo quarto successo europeo dopo le due vittorie sui 3000 siepi a Barcellona e Helsinki all’aperto e l’oro agli Europei Indoor di Goteborg 2013. Ingebritsen è salito un’altra volta sul podio in seconda posizione dopo il successo di due anni fa a Helsinki. Chris O’Hare ha difeso la tradizione britannica conquistando il bronzo in 3’46”38.

La tedesca Antje Moldner Schmidt si é laureata campionessa europea dei 3000 siepi con il suo nuovo record stagionale di 9’29”43 precedendo la leader europea stagionale Charlotta Fouberg (9’30”56) e la spagnola Diana Martin (9’30”79).