fbpx
Foto Giancarlo Colombo

Zurigo 2014: marcia, Diniz nella storia

Il francese Yohan Diniz entra nella storia degli Europei diventando il primo marciatore capace di vincere tre ori alla rassegna continentale in tre edizioni consecutive: Goteborg 2006, Barcellona 2010 e Zurigo 2014.
Lo ha fatto in grande stile, stabilendo anche il record del mondo con un clamoroso 3:32’33″ pur concedendosi al festeggiamenti con il tricolore francese nelle mani.

E’ stata una gara di contenuti tecnici sensazionali, dove lo slovacco Matej Toth è stato capace di battere il record nazionale con 3:36’21” mentre al terzo posto è finito il russo Ivan Noskov in 3:37’41” in una gara dove anche il quarto classificato, il russo Mikhail Ryzhov è sceso sotto i 3h40”.

Ottimo anche il romano Marco De Luca che si è piazzato al settimo posto in 3:45’25” che lo conferma ancora una volta tra i migliori specialisti della 50 km in Europa. Teodorico Caporaso si è piazzato al 20° posto in 3:58’23″ e Jean Jacques Nkouloukidi 22° in 4:01’12”.