fbpx
Europei di cross, Yeman Crippa, fratelli Ingebrigtsen, Can e Battocletti stelle a Lisbona

Yeman Crippa debutta sui 1500 metri con 3’39”70 a Cles

Foto: Giancarlo Colombo
Di: Diego Sampaolo

Yeman Crippa ha debuttato nella stagione 2020 correndo i 1500 metri in 3’39”70 sulla pista trentina di Cles sotto la pioggia. Il primatista italiano dei 10000 metri ha preceduto i compagni di allenamento Mohad Abdikhadar (3’41”21) e David Nikolli (3’42”49). Crippa ha effettuato questo test agonistico dopo un intenso periodo di allenamenti a Livigno. 

Yeman tornerà in gara sempre sui 1500 metri il 5 Agosto a Rovereto prima di debuttare in Diamond League a Montecarlo sui 5000 metri il 14 Agosto. Il prossimo 8 Settembre l’allievo di Massimo Pegoretti sarà in gara a Ostrava ancora sui 5000 metri. 

“Sono contento. Avevo detto che volevo correre sotto i 3’40”. Così è stato. Magari potevo fare un po’ meglio, ma vista la giornata ci sta. Ho avuto la conferma che sono allenato bene. Sono positivo per la prossima gara, dove cercherò un passaggio più veloce ai 1000 metri sui 2’24”- 2’25” per poi provare a chiudere forte e migliorare il personale di 3’37”81”, ha dichiarato Crippa. 

Eleonora Vandi ha corso gli 800 metri in 2’05”71 avvicinando di 21 centesimi di secondo il 2’05”50 realizzato Sabato scorso a Milano. Elisa Bortoli si è classificata seconda in 2’09”12. 

Articoli Correlati

Sondre Nordstad Moen
Sondre Moen batte il record europeo dell’ora di corsa: 21.120 metri
Europei di cross, Yeman Crippa, fratelli Ingebrigtsen, Can e Battocletti stelle a Lisbona
Crippa diventa il quarto italiano di sempre con 3’35”26 a Rovereto
Jemma Reekie
Trieste: Reekie batte Muir nella sfida sugli 800 m, personal best per Vandi
Stefano La Rosa
“Arezzo riparte di corsa”: vince Stefano La Rosa
Mennea
Momenti di gloria: 40 anni fa l’oro di Mennea a Mosca
Davide Re
Re non riesce a battere il primato italiano dei 500 metri dedicato a Sabia