Walk and Distance Night: acuto di El Mazoury

Di: Diego Sampaolo

Bella serata di mezzofondo veloce e prolungato nella settima edizione del Meeting Walk and Distance Night organizzato da Giorgio Rondelli al Campo Sportivo XXV Aprile di Via Cimabue a Milano.

Ahmed El Mazoury ha stabilito il record personale sui 3000 metri con 8’06”82 precedendo l’argento europeo juniores di Rieti 2013 Lorenzo Dini (8’07”41) e il campione europeo juniores dei 3000 siepi Yohanes Chiappinelli (8’11”09) regalando l’acuto del meeting milanese che ricorda la figura del coach Ugo Grassia.

In campo femminile si è messa in luce Clementine Mukandanga, che ha fermato il cronometro in 9’24”23 superando le siepiste Martina Merlo (9’27”82) e Francesca Bertoni (9’42”42) e la promettente junior Francesca Tommasi (9’33”54).

Nonostante la serata fredda il non ancora ventenne Brayan Lopez si è aggiudicato i 500 metri in 1’02”71 precedendo Roberto Severi (1’03”00) e il campione europeo under 18 Alessandro Sibilio (1’03”20 a tre decimi dalla migliore prestazione italiana di categoria detenuta dal 2015 da Emanuele Grossi con 1’02”89). Buon risultato tecnico anche sui 600 metri maschili dove Michele Moretti ha fermato il cronometro in 1’18”96 superando lo junior Leonardo Cuzzolin (1’19”43), Gabriele Bizzotto (1’19”47) e il vice campione europeo under 18 degli 800 metri Andrea Romani (1’19”54).
Ottimo riscontro cronometrico nei 2000 siepi maschili dove il keniano della Toscana Atletica Futura Albert Chemutai ha conquistato il successo in 5’38″7’ precedendo il vice campione europeo under 23 dei 3000 siepi Giuseppe Gerratana (5’47”57). Laura Dalla Montà ha avuto la meglio sulla figlia d’arte Elisa Cova sui 2000 siepi femminili in 6’50”40. Abdesselam Mechmach si è aggiudicato i 1000 metri in 2’24”66. Nelle gare dei 3 km di marcia si sono imposti Leonardo Dei Tos in 11’45”44 e Sibilla Di Vincenzo in 13’17”74.

Articoli Correlati

Santiusti corre in 2’00”17 a Bellinzona 
EuroU23: doppietta azzurra nei 3000 siepi e oro di Folorunso nei 400 ostacoli
Diamond League, Tamberi secondo a Rabat con 2.27