redacon.it

Ventasso – Niente da fare contro Pigoni e Mustat

Per la quinta volta consecutiva Matteo Pigoni ha vinto l’ecomaratona del Ventasso, disputata nel parco nazionale dell’appennino Toscoemiliao con partenza e arrivo nella piazza di Busana. Il portacolori della RCM Casinalbo ha preceduto con 7′ d distacco Davide Scarabelli e Gianluca Cola, coinvolto in una caduta nelle prime battute di gara. La svolta della gara subito all’inizio del cosideto Tirone, la salita ininterrotta di circa 9 km che conduce al santuario di S.Maria Maddalena: Pigoni ha attaccato all’inizio della salita, forte della sua conoscenza del tracciato. Anche in campo femminile la vittoria è andata alla dominatrice delle ultime edizioni: Lara Mustat ha vinto per la quarta volta, ma è stata impegnata a fondo da Simona Rossi, purtroppo costretta al ritiro dopo una caduta durante la discesa dalla cima del monte Ventasso. Sul podio femminile sono così salite Federica Zini e Francesca Gualco.