fbpx

Un altro Wanjiru vola a Karlovy Vary

29 Maggio, 2013

1.500 corridori hanno dato vita alla prima edizione della mezza maratona di Karlovy Vary, famoso centro termale della Repubblica Ceca, lungo un percorso che ha ripassato le antiche vie della città per concludersi lungo le rive del fiume Tepla. In un finale davvero emozionante, la vittoria è andata al grande favorito, il keniano Daniel Wanjiru, che è riuscito a chiudere la gara in 01:03’02” precedendo l’etiope Feku Feyisa, la cui sorella, Mame, si è imposta tra le donne debuttando in 1:12’47”. Con sulle spalle un cognome davvero impegantivo, che accende in tutti gli appassionati il ricordo di Samuel, campione olimpico a 23 anni nella maratona di Pechino 2008 (deceduto pochi mesi dopo), Daniel non ha risentito particolarmente dell’altimetria un po’ “mangia e bevi” del tracciato: si sta allenamendo sulle Alpi austriache, dove i saliscendi non mancano di certo.