fbpx

Super Tortu: nuovo record italiano Under 23 nei 60 metri ad Ancona

21 Gennaio, 2019
Filippo Tortu (Foto: Giancarlo Colombo)

Esordio stagionale da record per Filippo Tortu. Al meeting del Palaindoor di Ancona, il primatista italiano e campione europeo Under 20 dei 100 metri, ha corso i 60 metri in 6”58, migliorando di due centesimi il precedente primato italiano Under 23 detenuto da Francesco Scuderi dal 27 febbraio 1998 (6”60). 

Tortu aveva un personale di 6”62 realizzato lo scorso anno sulla pista indoor di Berlino nel corso del meeting dove l’azzurro tornerà anche quest’anno il prossimo 1 febbraio. 

Dopo aver corso la batteria in 6”58 alle 17.45 il primo sprinter italiano capace di scendere sotto i 10 secondi ha concesso il bis vincendo la finale in 6”63 davanti a Nicolas Artuso e a Luca Lai, secondo e terzo con lo stesso tempo di 6”76. 

Il ventenne velocista brianzolo di origini sarde è tornato a gareggiare sulla pista di Ancona cinque anni dopo il titolo italiano under 18 sui 60 metri in 6”95.  

Il commento

Filippo Tortu:La stagione non poteva iniziare meglio. Non vedevo l’ora di gareggiare e la voglia è sempre tanta dopo tanto tempo che non si gareggia. Dedico questa giornata all’addetto stampa della Fidal Alessio Giovannini, scomparso questa settimana. Ha seguito tutte le mie gare fin dalle manifestazioni giovanili. Nei prossimi giorni andrò a Berlino, e cercherò di migliorare ancora. Ci sono nomi importanti e mi farò valere. Le prime uscite agonistiche sono proprio quello che servono, anche se non ho finalizzato le indoor. Al Palaindoor di Ancona c’è sempre una bella pista. Il rettilineo ha un manto nuovo. Negli allenamenti sto migliorando sotto ogni aspetto. Sto curando molto la tenuta alla ritmica di corsa sotto la guida di papà Salvino”. 

Articoli correlati

Larissa è tornata

23 Gennaio, 2022

Larissa Iapichino è tornata alle gare vincendo la gara del Pala Indoor di Ancona con 6.59m sulla pedana magica che le regalò il primato mondiale under 20 indoor con 6.91m in occasione dei Campionati Italiani Indoor assoluti. La fiorentina non gareggiava dall’infortunio alla caviglia destra subito in occasione degli Assoluti outdoor di Rovereto dove vinse […]

Jeruto e Ebenyo vincono la 10 km di Valencia

10 Gennaio, 2022

Norah Jeruto e Daniel Simiu Ebenyo hanno vinto la 10 km Ibercaja di Valencia in una giornata ventosa.  Jeruto si è imposta nella gara femminile in 30’35” battendo di tre secondi la campionessa europea di corsa campestre Karoline Bjerkeli Grovdal. La vincitrice dei 3000 siepi dell’ultima edizione della finale della Diamond League si è imposta […]

Doppio successo etiope di Addisu e Seyaum al Campaccio

07 Gennaio, 2022

Doppietta etiope al 65° Campaccio Cross Country. Tra gli uomini si impone Yihune Addisu, mentre al femminile trionfa Dawit Seyaum. Sesto posto gli azzurri per Eyob Faniel e Nadia Battocletti tra le donne. Yihune Addisu e Dawit Seyaum hanno firmato la doppietta etiope alla sessantacinquesima edizione del Campaccio di San Giorgio su Legnano nel giorno dei festeggiamenti per i 100 […]

Zoghlami e Lukan vincono il Milano Cross Challenge by Eset

19 Dicembre, 2021

Una giornata fredda ma soleggiata ha incorniciato la prima edizione del Milano Cross Challenge by Eset di coach Giorgio Rondelli Un ritorno alla grande per il cross, disciplina che mancava da troppo tempo a Milano. Un’ultima edizione si era disputata alle pendici del Monte Stella nel lontano 1994 che a sua volta aveva preceduto i […]