fbpx

Seconda vittoria consecutiva per Cherono e Kipkorir 

02 Dicembre, 2019
Priscah Cherono (Foto: Colombo)
La trentanovenne keniana Priscah Cherono ha vinto la Maratona di Singapore per la seconda edizione consecutiva in 2h28’52” in una giornata condizionata dal caldo (temperatura di 30°C) e dall’umidità. La connazionale Stella Barsosio si è classificata al secondo posto in in 2h30’18”.

Cherono e Barsosio hanno raggiunto il traguardo intermedio del trentesimo chilometro in 1h43’23”. Barsosio non è riuscita a tenere il ritmo di Cherono e ha incominciato a perdere il terreno. Cherono ha continuato ad incrementare il suo vantaggio nei confronti di Barsosio anche se il suo ritmo è calato negli ultimi 10 km. 

Joshua Kipkorir si è aggiudicato la vittoria alla Maratona di Singapore per il secondo anno di fila in 2h19’14” precedendo il bronzo mondiale di Pechino 2015 Solomon Mutai (2h19’48”) e l’ex specialista dei 1500 metri del Barhein Benson Seurei (2h20’22”).

Record del percorso battuti alla Maratona di Kunming

Gli etiopi Mulu Seboka e Dereje Debele hanno vinto la maratona cinese di Kunming con il record del percorso. Seboka si è imposta nella gara femminile in 2h32’54” in una giornata fredda e soleggiata facendo meglio rispetto al precedente primato della gara detenuto dalla keniana Rodah Chepkorir con 2h33’53”. Seboka ha un record personale di 2h21’56” e ha vinto la quarta maratona su suolo cinese dopo i primi posti ottenuti a Shenzhen l’anno scorso e nelle ultime due edizioni della maratona di Dalian. L’etiope Almaz Negede (vincitrice alla Maratona di Rennes) si è classificata seconda in 2h34’59” davanti alla keniana Alice Jepkemboi (2h39’35”). I primi tre della gara maschile sono scesi sotto il precedente primato del percorso. Debele (primato personale di 2h07’48” stabilito a Dusseldorf) si è imposto in 2h13’18” davanti al connazionale Tela Hagos Gebremeskel (2h14’06”). Debele ha lanciato l’attacco decisivo al 23 km e ha incrementato il suo vantaggio portandolo a 56 secondi al 35 km.

LEGGI ANCHE: Geoffrey Kamworor: record del mondo nella mezza maratona

Articoli correlati

Castelbuono: vince Lokumet, terzo Neka Crippa

27 Luglio, 2021

La corsa più antica d’Europa (95 edizioni) è tornata dopo aver saltato il 2020 per pandemia. Neka Crippa, terzo, è il primo degli italiani. La 95ª edizione del “Giro podistico di Castelbuono”, la gara di corsa su strada più antica d’Europa, ha portato alla ribalta il keniano Mark Lokumet, classe 1999, p.b. di 13’01” nei […]

Parma Marathon: presentate le nuove maglie

17 Luglio, 2021

Macron, sponsor tecnico di Parma Marathon fin dalla sua prima edizione, ha realizzato per tutti i runner e appassionati le maglie tecniche dell’evento in programma domenica 17 ottobre Dopo una pausa forzata che nessuno avrebbe voluto prendere, finalmente l’attesa è finita. La quinta edizione della Parma Marathon ha “iniziato il riscaldamento” per l’appuntamento a lungo atteso del […]

Andrea Macchi vince il Gran Trail di Courmayeur

10 Luglio, 2021

Terzo successo per il portacolori del team Eolo/Kratos, dopo i trionfi nel 2017 e 2019. Un’edizione purtroppo caratterizzata anche dalla morte di un concorrente subito dopo il via. Inutili i rapidi soccorsi. Il Gran Trail Courmayeur (100 km con 7.900 m di dislivello totale) ha di nuovo incoronato Andrea Macchi, capace di chiudere in 14:42’ […]

Joma, le maglie di Run Rome The Marathon

08 Luglio, 2021

Joma, brand sportivo spagnolo di riferimento nel running, è sponsor tecnico della prossima Acea Run Rome The Marathon che si disputerà domenica 19 settembre Joma presenta le maglie esclusive realizzate per i runner che parteciperanno ad Acea Run Rome The Marathon (42K), alla Run4Rome The Marathon (Staffetta) e alla Fun race (Stracittadina). Per realizzare le t-shirt di questa […]