fbpx
Sesso che allena

Il sesso che allena per la corsa

Illustazione di Laura Sonzogni
Di: Chiara Collivignarelli

Sesso e corsa non sono incompatibili. Anzi. Senza perdere in spontaneità, i momenti intimi possono trasformarsi in una modalità di allenamento, favorendo la complicità anche con un partner non atleta. Il medico, allenatore e ultrarunner Paolo Barghini e la designer e architetto Laura Sonzogni ne sono da sempre più che mai convinti e lo dimostrano con efficacia in Running per soli adulti (Edizioni Correre). Un vero e proprio manuale erotico e sportivo che dimostra come l’attività sessuale possa essere sfruttata (anche) come allenamento in vista di una competizione. A beneficio prima di tutto della serenità di coppia.

Esercizi di piacere

Il libro racconta la storia di fantasia di due runner, Danielle e Andrea, che si conoscono alla maratona di New York. Tra i due scatta subito la scintilla della passione. Di pari passo, gara dopo gara, anche le loro performance atletiche migliorano. Il racconto della loro relazione e dei loro rapporti sessuali permette di descrivere nel dettaglio trenta esercizi da svolgere insieme al partner che sono il vero cuore pulsante del manuale. Le “sedute”, accompagnate ognuna da una scheda tecnica e dai disegni dell’illustratore Fabio Delvò, tracciano una strada nuova. Che può portare gli atleti sia ad alleggerire la fatica delle sessioni di allenamento sia, soprattutto, a ritrovare complicità nella coppia quando uno dei due partner non è per nulla appassionato di sport.

Ritmo, respirazione, ascolto

Sono fattori fondamentali per la buona riuscita degli esercizi proposti. La ricerca del ritmo giusto è un punto in comune evidente tra corsa e sesso, così come la ricerca della respirazione corretta. A questo si aggiunge l’ulteriore possibilità di imparare ad ascoltare se stessi come il proprio partner, con tutti i benefici del caso

«La respirazione è molto importante – dice Laura Sonzogni, vera ideatrice della storia di Danielle e Andrea – perché ascoltare il proprio respiro e quello del compagno o compagna significa imparare ad ascoltare noi stessi e gli altri. In definitiva a conoscerci meglio. Collegare poi anche sensazioni di piacere e non solo di fatica e sforzo all’allenamento giova alla performance sportiva, come dimostra il miglioramento dei personali dei protagonisti.»

«Gli esercizi li abbiamo pensati insieme. Io ho dato il mio contributo di allenatore per la parte più tecnica, per le tabelle finali che riassumono l’efficacia di ogni sessione, per la specificità dei muscoli interessati. Insistendo sempre sul fatto che la corsa possa essere anche leggerezza e divertimento. Laura ha avuto l’idea e che ha scritto gran parte del libro. Quando mi ha contattato ho accettato subito di collaborare, anche perché, pensandoci, ho ricordato di avere fatto il mio personale in maratona dopo aver fatto l’amore con mia moglie.»

«Come è ovvio – conclude la Sonzogni – gli “allenamenti” non vanno svolti per forza tutti, o nell’esatto modo in cui sono descritti. Il sesso è spontaneità pura, è fantasia e li abbiamo pensati proprio in quest’ottica. Come un invito alla sperimentazione continua, insieme. Che possa fare bene al corpo, allo spirito e alla qualità della coppia.»

Gli autori

Paolo Barghini è medico e atleta professionista. Ultramaratoneta del deserto, è stato più volte campione italiano di fama internazionale. Ha fondato la World Running Academy. Toscano, svolge attività di allenatore, tiene corsi e conferenze.

Laura Sonzogni è architetto e designer. Bergamasca, è una creativa per natura, ha maturato diverse esperienze nel campo dell’arte e della cultura.

Sesso che allena

Sesso che allena

AUTORI: Laura Sonzogni e Paolo Barghini
TITOLO: Running per soli adulti. Il sesso che allena
EDIZIONI: Edizioni Correre
Acquistabile su www.storesportivi.it

 

 

 

Articoli Correlati

Filosofia della corsa
Musica e corsa? Sono la stessa cosa
NB Games
NB Games: sabato, a Cles, la finale del circuito riservato ai giovani mezzofondisti
progressivo
Progressivo, istruzioni per l’uso 
Iriki Adventure
Iriki Adventure, ultimi giorni per l’iscrizione alla corsa nel deserto del Marocco, tappa finale del progetto “Corri con noi” di Donna Moderna
Ammortizzazione: allenare il piede a correre sull’asfalto