Correre ottobre 2017

abbonati-subito

I contenuti del numero di ottobre:

Personaggi – Il maratoneta Ruggero Pertile continua a correre, ma non più con l’obiettivo di tagliare un traguardo. La prossima fase della vita dell’azzurro sarà nelle vesti di DT dell’Assindustria Sport Padova, società con cui ha raggiunto i risultati più importanti. (Andrea Schiavon)

Allenamento – L’affanno dei primi km supera sempre quello delle fasi finali? La soluzione non è allungare a dismisura la lunghezza delle gare, ma inserire esercizi di “ginnastica cardiaca” nella propria preparazione. (Orlando Pizzolato)

Allenamento – Ripetute: il cruccio di tanti amatori, eppure indispensabili per salire di condizione. I consigli di Lorenzo Falco per “addomesticarle” e inserirle con profitto nella propria programmazione.

Running motivator – A volte basta una nuova passione, per riprendere le redini della propria vita. (Ri)cominciare a muoversi può significare molto, per molti. Partiamo per traguardi inesplorati insieme a Giuseppe Tamburino.

Cosa sarò da runner 1 – Cosa ci fa una trentatreenne nella rubrica dedicata ai giovani rampanti? Atleticamente parlando, Sara Dossena è quasi una novellina. Accompagniamola nel suo debutto alla maratona di New York. (Francesca Grana)

Cosa sarò da runner 2 – A tu per tu con Maurizio Brassini, allenatore e manager di Sara Dossena, per parlare di allenamenti svolti e previsioni per il suo esordio sui 42,195 km. (Francesca Grana) NEL SOMMARIO