fbpx

Questo mese parliamo di…

Anniversari – Al via della maratona di New York sembra sempre di più volerci essere chi… c’è già stato! Ne abbiamo parlato con Antonio Baldisserotto, primo “traghettatore” di tanti italiani alla 42 km della Grande Mela con Terramia. (Daniele Menarini)

Allenamento – Le proposte di Orlando Pizzolato per aumentare la potenza del nostro “motore” aerobico.

Mezza maratona – Tempo di fissare nuovi obiettivi: vi riproponiamo le tabelle più amate di Giorgio Rondelli (top runner e runner evoluti) e Huber Rossi (amatori) per preparare al meglio una 21 km, a seconda del vostro sogno cronometrico.

Personaggi – Dilettanti sì, ma di alto livello! Vi presentiamo Teresa Montrone, dottoressa in matematica che affianca al lavoro in un’azienda di sviluppo software un PB di 2:37’35” in maratona. (Luca Tocco)

Running system – Parliamo di LBM Sport, il negozio che fa correre Roma, punto di riferimento per i podisti capitolini da quasi 40 anni.

Trail running – Proposte metodiche e circuit training per sviluppare la forza, una qualità fondamentale nella corsa in natura. (Fulvio Massa)

Prevenzione – I consigli di Giorgio Garello per non rinunciare al piacere di un’escursione in montagna, riducendo al minimo i rischi di incidenti. 

Allenamento – Quando il clima non ci assiste, ecco qualche proposta per rimanere in forma dal punto di vista aerobico e muscolare con sport complementari alla corsa. (Daniele Vecchioni)

Medicina – Senza legamento si può correre? Luca De Ponti ci spiega quando, dopo una lesione del crociato anteriore, è importante ricostruirlo e quando è possibile continuare a correre, pur con le dovute attenzioni e compensazioni.

Running system – Brand e difesa dell’immagine: la battaglia legale tra il celebre marchio automobilistico Ferrari e Purosangue Athletic Club, una delle associazioni podistiche più innovative del nostro panorama, ci offre l’occasione per calare l’argomento nel contesto sportivo. (Daniele Menarini)

Correre al femminile – Sport e longevità: l’esempio di Kathrine Switzer, la prima donna a gareggiare in maratona quando al gentil sesso non era ancora consentito, e delle runner italiane intervistate da Julia Jones e Maria Comotti.

Running e web – Tutte le Major in meno di 3 ore! Simone Luciani è il terzo atleta amatore italiano a riuscire nell’impresa. (Chiara Collivignarelli)

Libri – Letture da mettere sotto l’albero di Natale! I consigli della nostra redazione: Kilian Jornet, Summits of my life, Corbaccio; Patrick Trentini, A volte corro piano, Reverdito Editore; Mauro Covacich, Di chi è questo cuore, La nave di Teseo; Alex Zanardi con Gianluca Gasparini, Quel ficcanaso di Zanardi. Osservando lo sport ho capito meglio la vita, Rizzoli; Franco Faggiani, Il guardiano della collina dei ciliegi, Fazi Editore; Jesse Owens, L’uomo che sconfisse Hitler, Piano B Edizioni.

Tuttocorsa – Atletica in pillole (Walter Brambilla), Monitor (Francesca Grana, Giorgio Rondelli, Luca Speciani – Oregon Project: il J’accuse di Mary Cain), Cronache (a cura della redazione), Giro d’Italia (Chiara Collivignarelli), Atletica in Lombardia (a cura del Comitato Regionale Fidal Lombardia), La Capitale (Marco Raffaelli), Anteprime (Cristina Aramini), Agenda (Cristina Aramini), Anteprime Maratona di Roma (a cura del comitato organizzatore), Gare (Alessia Amenta), Cuore matto (Franco Fava).

Tuttocorsa – Maratona (Maratona di New York, Maratona di Venezia, Maratona di Parma, Maratona D’Annunziana, Maratona di Francoforte), mezza maratona (Bari21 Half Marathon, Mezza maratona di Valencia, Mantova Half Marathon, Telesia Half Marathon, Una Corsa da Re), corsa su strada (Deejay Ten), corsa in natura (CMP Trail, Tartufo trail, 100 km del Sahara, Ecomaratona del Chianti).

IN QUESTO NUMERO

Più potenza per il trail

21 Dicembre, 2019

Fulvio Massa ci illustra alcune proposte e metodiche per sviluppare la nostra forza, la principale qualità condizionale che distingue la corsa in natura dal podismo tradizionale. “Per praticare il trail è naturalmente necessario sviluppare la forza soprattutto degli arti inferiori, per essere in grado di affrontare dislivelli positivi e negativi, ostacoli e terreni tecnici e […]

Correre senza legamento

16 Dicembre, 2019

Luca De Ponti ci presenta una panoramica sull’attività podistica in presenza di una lesione del crociato anteriore. Quando è importante ricostruirlo e quando, invece, è possibile proseguire nell’attività, con le dovute attenzioni e compensazioni?  “La solidità del ginocchio è garantita dall’insieme che comprende i legamenti crociati e collaterali e dalla muscolatura, in particolare quella della […]

Baldini ha corso di nuovo ad Atene 

27 Novembre, 2019

Le emozioni della maratona olimpica, rivissute a 15 anni di distanza. Con gli amici top runner di allora e la famiglia al completo dei due figli che all’epoca ancora non erano nati. Stefano Baldini ha affrontato di nuovo il tracciato della vittoria di Atene 2004 e ci ha raccontato com’è andata. Quest’anno c’era anche Stefano […]

Oregon Project: il J’accuse di Mary Cain

27 Novembre, 2019

A qualche settimana dalla squalifica di 4 anni inflitta all’allenatore Alberto Salazar, l’enfant prodige del mezzofondo statunitense confessa i retroscena della sua esperienza col famoso coach, sulle pagine del New York Times. A sviluppo della traduzione subito pubblicata dalla nostra giornalista Francesca Grana su Correre.it, affrontiamo alcune delle tematiche sollevate dall’inquietante caso, con i contributi […]

Una mezza maratona per tutti

27 Novembre, 2019

Appunti e programmi per i vostri obiettivi 2020: su Correre di dicembre vi riproponiamo una sintesi sulla più utilizzata e apprezzata programmazione per i 21,097 km, in cui confluiscono le competenze di Giorgio Rondelli (per amatori evoluti e top runner) e Huber Rossi (amatori e master). “Rispetto alle gare brevi (5-12 km), la mezza maratona […]

Autentici: così ci vogliono i lettori

27 Novembre, 2019

Ci sono elementi di comunicazione che a prima vista sembrano vecchi e che invece, alla prova dei fatti, risultano ancora efficaci, perché graditi ai corridori: edizioni-anniversario, ad esempio, ma anche maglie e medaglie. E le tabelle di Correre. Simboli di autenticità in un mare troppo agitato di novità che disorientano. “Simboli, si chiamano, e sembrano […]