Rio216: Giupponi ottavo nella 20km marcia

Marcia 20km: la Cina ha vinto il secondo titolo olimpico consecutivo con Zhen Wang che ha tagliato il traguardo in 1h19’14 precedendo di dodici secondi il connazionale Cai Zelin, suo compagno di allenamento sotto la guida di Sandro Damilano. L’australiano Dane Bird.Smith, figlio d’arte dell’ex marciatore David Bird Smith, ha completato il podio conquistando a sorpresa la medaglia di bronzo in 1h19’37”.

Ottima prova di Matteo Giupponi, che ha concluso all’ottavo posto migliorando il record personale di mezzo minuto con 1h20’27”. L’azzurro è il terzo degli europei dietro al tedesco Christopher Linke (quinto) e al britannico Tom Bosworth (sesto). Il bergamasco allenato da Gianni Perricelli tornerà in gara venerdì prossimo per la 50 km.

Il campione olimpico in carica Chen Ding non è andato oltre il trentanovesimo posto, mentre il campione mondiale di Pechino Miguel Angel Lopez ha concluso all’undicesimo posto. “E’ stata una prova difficile perché nei primi 10-12 km il gruppo era molto serrato. Poi mi è mancato quanlcosa nel momento in cui hanno incrementato il ritmo. Ho cercato di rimontare più da cinquantista che da ventista. Questa gara è l’inizio di una nuova carriera. Nella 50 km proverò a entrare ancora nei primi otto. Quest’anno ho avuto più continuità e i risultati si sono visti non solo ai Mondiali di marcia di Roma sulla 50 km ma anche sulla distanza più breve completata due volte in 1 ora e 20 minuti”, ha detto Giupponi.