fbpx

Praga, Jepkosgei migliora il record del mondo sui 10 km su strada

La ventitreenne keniana Joyciline Jepkosgei ha stabilito il record del mondo sulla distanza dei 10 km su strada con 29’43” infrangendo per la prima volta nella storia la barriera dei 30 minuti in occasione del Birell Grand Prix di 10 km di Praga (gara inserita nel circuito IAAF Gold Label).

Jepkosgei ha migliorato di 21 secondi il precedente record mondiale di 30’04” da lei stessa realizzato lo scorso 1 Aprile nel passaggio intermedio ai 10 km in occasione del record del mondo sulla mezza maratona alla Sportissimo Half Marathon di Praga quando mise a segno ben tre primati del mondo nei passaggi al 10 km (30’04”), al 15 km (45’37”) e al 20 km (1h01’25”) prima di diventare la prima donna della storia a scendere sotto la barriera dell’1h05’ con  1h04’52”.

La seconda classificata Fancy Chemutai ha migliorato il record personale con 30’04”eguagliato il precedente record del mondo. Violah Jepchumba si è classificata al terzo posto con 30’25”, sfiorando di un solo secondo realizzato nell’edizione dello scorso anno della 10 km di Praga.

Velocissima anche la gara maschile dove Bernard Kimeli ha stabilito il record personale di otto secondi con 27’10”, settima migliore prestazione di sempre. Un solo secondo più dietro si è classificato Matthew Kisorio Kimeli. Rhonex Kipruto ha completato la tripletta keniana sul podio in 27’13”.

Articoli Correlati

weekend atletica
Atletica: Iapichino subito al top, Davide Re in crescita
Barontini
Il ritorno dell’atletica in pista, tra Tamberi-show e risultati super in prove non olimpiche
Gianmarco Tamberi
L’atletica italiana riparte con i primi test agonistici di Formia e Brusaporto
Francesca Tommasi scende sotto la migliore prestazione italiana under 23 sui 5000 metri
Jakob Ingebrigtsen
Jakob Ingebrigtsen batte il record europeo dei 2000 metri agli Impossible Games di Oslo
Ingebrigtsen
Sfida inedita tra Team Ingebrigtsen e Team Cheruiyot a Oslo