fbpx

Polar Pacer e Pacer Pro a confronto: la recensione

Polar Pacer e Pacer Pro a confronto: la recensione

09 Maggio, 2022

Abbiamo testato per voi le ultime novità di casa Polar.
Stiamo parlando dei modelli Polar Pacer e Polar Pacer Pro running watches evoluti ma allo stesso tempo adeguati a soddisfare le esigenze del runner di qualsiasi livello. Da chi sta muovendo i primi passi di corsa – e lo vuole fare con il piede giusto – all’appassionato che non vuole perdere nessun dettaglio delle sue uscite quotidiane, all’atleta di alto livello. Tutti accomunati da una grande passione, la corsa.

Entrambi i modelli sono funzionali ad aiutare il runner a comprendere le dinamiche di ogni allenamento e a capire, attraverso dati e dettagli, come lavorare per raggiungere i propri obiettivi.

Vediamo ora di approfondire ulteriormente:

Polar Pacer: per chi ama la corsa

Leggero (solamente 40 grammi), sottile, intuitivo e molto facile da usare. Polar Pacer è sicuramente lo smartwatch ideale per chi si avvicina alla corsa e per chi già la pratica in modo costante ma vuole uno strumento in grado di accompagnarlo e seguirlo con accuratezza.
Dispone di un GPS rapido e preciso, misura la frequenza cardiaca dal polso, ha uno schermo ad altissima visibilità ed una batteria di lunghissima durata: fino a 100 ore.
Il runner che si affida a Polar Pacer potrà impostare andatura, distanza, tempo, lap automatici e manuali, timer e timer a intervalli.
Molto utile ed interessante la possibilità di personalizzare le schermate a seconda della tipologia di corsa: sessione su strada, trail running, corsa su pista, indoor running…

Polar Pacer ha inoltre la comodità di controllo musica oltre alle varie notifiche di chiamate e messaggi ricevuti sullo smartphone, anche durante l’allenamento.

Polar Pacer Pro: per chi vuole eccellere nel running

A chi punta a raggiungere l’eccellenza è dedicato Polar Pacer Pro che si colloca sicuramente ad un livello avanzato. Sia per quanto riguarda la tecnologia applicata alle prestazioni sportive, sia per il design che lo rende elegante e fruibile anche nel contesto della quotidianità.

Nonostante la leggerezza (solo 41 grammi) dispone di una serie di funzioni aggiuntive che ne determinano la differenza. Ci riferiamo a funzioni come la potenza di corsa integrata, le funzioni di navigazione, il profilo altimetrico del percorso, l’analisi per ogni pendenza ed i test di corsa e camminata. Tutti aspetti che permettono ad ogni vero appassionato così come agli atleti di livello, di poter comprendere ed analizzare ogni singolo dettaglio degli allenamenti e poterli poi confrontare elaborando così la migliore strategia in preparazione di ogni obiettivo.

I pulsanti antiscivolo e la cassa in alluminio sono il tocco di classe in più.

Giorgio Calcaterra e il suo Polar: “Il mio compagno di allenamenti

Disponibilità e prezzi

Polar Pacer Pro è disponibile su polar.com
Prezzo al pubblico consigliato 299,90 euro nei colori Carbon Gray, Snow White, Midnight Blue e Autumn Maroon. Il colore Aurora Green sarà disponibile nei prossimi mesi.

Polar Pacer è preordinabile su polar.com e sarà acquistabile da metà maggio 2022, al prezzo al pubblico consigliato di 199,90 euro nei colori Night Black, Cloud White, Deep Teal e Purple Dusk.

Allenamento Salute News Equipment Correre