Pertile annuncia l’addio. Sarà direttore tecnico di Assindustria Sport Padova

Gianni Canella (a sinistra), vice presidente di Ali' Supermercati, e Leopoldo Destro, Presidente di Assindustria Sport Padova insieme a Ruggero Pertile

Tre Olimpiadi alle spalle, le vittorie in maratone importanti come Roma, Torino e Padova, oggi per Ruggero Pertile è giunto il momento di un’importante svolta nella carriera. Nel corso della conferenza stampa che si è svolta ai bordi della pista, allo stadio Colbachini, luogo di allenamento di una vita, l’annuncio: Ruggero Pertile sarà il nuovo direttore tecnico di Assindustria Sport Padova.

Non smetterà di correre, ma lo farà solo per scopi benefici, non più in maglia azzurra.

Adesso sono qui per aiutare i giovani atleti a realizzare i propri sogni, in collaborazione con la responsabile del settore Assindustria Sport, Chiara Pagliotto – ha spiegato Rero – Parto con un obiettivo: raccontare ai ragazzi delle scuole la bellezza dell’atletica. Come allenatore mi piacerebbe continuare con le esperienze come quella di Faniel Ejob Gebrehiwett, ma il mio tempo sarà soprattutto per gli atleti dell’Assindustria.“.

Tanti i ricordi racchiusi in 25 anni di carriera: “Tutti vivi in me. Non posso dire che ho un ricordo, che da solo sia “il più bello”, più bello di tutti gli altri. Certo, le Olimpiadi sono indimenticabili, ma anche l’emozione delle prime gare da ragazzino è altrettanto viva in me e questo non è un ricordo meno bello delle olimpiadi”.

Tra le soddisfazioni annovero un messaggio di ringraziamento di Meucci, subito dopo la maratona dei Mondiali, per come ha potuto, negli anni, contare sulla mia esperienza per poter crescere in azzurro“.

 

Articoli Correlati

Ruggero Pertile e il quarantatreesimo chilometro
Ruggero Pertile in Eritrea per uno stage di allenamento
Ruggero Pertile con ProAction verso Rio 2016
Foto Giancarlo Colombo
Zona mista – La Rosa, il terzo uomo
Foto Giancarlo Colombo
Doping, deferiti 26 azzurri dell’atletica
Foto Giancarlo Colombo
Pertile, Quaglia e Soufyane alla Great Birmingham Run