fbpx

Pizzolato: personalizzare l’allenamento

Pizzolato: personalizzare l’allenamento

Prima di affrontare una gara, siamo soliti porci degli obiettivi che ci aiutino a superare sforzi e disagi. Quasi sempre ci poniamo un obiettivo cronometrico, che molto spesso coincide con qualche barriera temporale.

Alcuni podisti, in realtà pochi, gareggiano contro un avversario diretto, cercando di precederlo al traguardo. Per altri, invece, la gara rappresenta una sfida con se stessi e con i propri limiti, cercando di essere psicologicamente non vulnerabili rispetto alle difficoltà tipiche delle corse di resistenza: la fatica e la stanchezza.

Su Correre di novembre Orlando Pizzolato spiega come la sfida non si giochi solamente sul piano mentale, bensì contro le “regole” della fisiologia. La fatica è una sensazione che il corpo genera per comunicarci che lo sforzo che stiamo sostenendo sta alterando il nostro equilibrio fisico.

La fatica è determinata da varie alterazioni fisiologiche che, nel caso di un maratoneta, coincidono con l’esaurimento delle scorte di glicogeno e con un livello molto basso di zuccheri nel sangue. Gli allenamenti più importanti sono proprio quelli che ricreano queste alterazioni fisiologiche, ma non dimentichiamoci che le medesime sedute condizionano in maniera diversa ognuno di noi.

I “lunghissimi”, per esempio, non sono più sufficienti per i podisti efficienti e per quelli che si allenano da anni: tali allenamenti devono essere “nobilitati” da varianti qualificanti, come variazioni di ritmo che determinano un maggior dispendio energetico e progressioni finali che portano all’esaurimento delle riserve di energia.

Articoli correlati

Pizzolato: frattura da stress, infortunio dei tempi moderni

La frattura da stress è un infortunio sempre più frequente tra chi corre. Così non era qualche anno fa. Orlando Pizzolato analizza le possibili cause Potrei nominare almeno venti podisti che negli ultimi mesi hanno dovuto interrompere la preparazione per un’alterazione strutturale a livello osseo, comunemente denominata come frattura da stress. Mai come in questi […]

Pizzolato docet: il segreto è ascoltare il corpo

La salute fisica è un bene prezioso, per questo è importante imparare ad ascoltare il corpo La corsa, il movimento sono un toccasana. Per questo moltissimi decidono di iniziare e poi continuare a correre per stare in forma. Molti però, a causa della corsa, sono affetti da patologie varie che alterano lo stato di efficienza […]

Maratona come migliorare la performance

Maratona, come migliorare le prestazioni? Ecco i dettagli possono fare la differenza I particolari, se debitamente curati, possono garantire un certo vantaggio prestativo. I consigli di Orlando Pizzolato sulla maratona come migliorare. Ma sono pochi gli amatori che dispongono del tempo o della voglia di metterli in pratica. L’approccio I parametri da monitorare Peggioramenti prestativi La […]

Acido lattico: i trucchi per smaltirlo

L’acido lattico è un sottoprodotto del metabolismo anaerobico lattacido, responsabile dell’affaticamento muscolare. Possiamo continuare a chiamarlo così, per comodità, ma oggi sappiamo che è l’acidificazione del sangue a farci rallentare in gara. A rendere molto impegnativi gli allenamenti intervallati e a indurirci i muscoli il giorno dopo uno sforzo. Una conoscenza non precisa della situazione […]

News Allenamento Equipment Salute Correre