fbpx

Pechino2015: Grenot in semifinale

24 Agosto, 2015

La campionessa europea Libania Grenot è la prima atleta italiana capace di superare il turno e approdare alla semifinale dei 400 metri grazie al quarto posto in 51”64 che l’è valso il quarto tempo di ripescaggio.
La batteria è stata vinta dalla bahamense Shaunae Miller (campionessa mondiale juniores e under 18) in 50”53 davanti alla giamaicana Novlene Williams Mills (51”07).

Il miglior tempo è stato realizzato dalla campionessa del Commonwealth Stephanie Ann McPherson che si è aggiudicata la quarta batteria in 50”34. In evidenza anche la campionessa olimpica e tre volte iridata dei 200 metri Allyson Felix che si è aggiudicata la prima batteria in 50”60. La statunitense ha scelto di correre i 400 metri invece dei 200 metri per inseguire la nona medaglia d’oro iridata della sua carriera.

Eliminata invece l’altra azzurra Maria Benedicta Chigbolu che si è piazzata sesta in 52”48 nella terza batteria vinta dalla giamaicana Christine Day in 50”58.
“Non sono stanca. Sono ottimista per domani. Ho scelto di partire tranquilla per evitare di pagare lo sforzo nel finale. Purtroppo ho avuto alcuni problemi con l’alimentazione nell’avvicinamento ai Mondiali durante il training camp di Dalian” ha commentato la Grenot.