fbpx

Novità: ecco la Mizuno Wave Rider 24

15 Luglio, 2020
La nuova versione di uno dei modelli più utilizzati al mondo, presenta un’inedita combinazione di tecnologie: la nuova Mizuno Enerzy, caratterizzata da elevata morbidezza, che garantisce comfort, e la rinnovata Mizuno Wave.

In una prima parte di luglio caratterizzata dai lanci in anteprima dei più importanti modelli della collezione autunno 2020, la Mizuno presenta la ventiquattresima edizione della Wave Rider.

Combinazione di Enerzy e Wave 

Uno dei modelli più utilizzati dai runner di tutto il mondo si presenta così in una versione ridisegnata, in cui spicca una nuova costruzione dell’intersuola che combina due tecnologie: la nuova Mizuno Enerzy, caratterizzata da elevata morbidezza, che garantisce comfort, e la consolidata Mizuno Wave, qui innovata, ma sempre nel solco della sua tradizione di stabilità e reattività e che contribuisce a far esprimere al corridore un’azione di corsa più fluida ed efficiente.

Dal punto di vista dell’energia, quindi, la combinazione proposta da Mizuno è composta di un elemento per la conservazione dell’energia (Mizuno Enerzy, appunto) e di uno incaricato di favorire il ritorno dell’energia (Mizuno Wave).

Per runner in cerca di propulsione

“Questa nuova Wave Rider – fanno sapere inoltre da Mizuno – offre il 17% di ammortizzazione e il 15% di ritorno di energia in più rispetto al modello precedente.” 

Nel lancio di presentazione avvenuto in Italia a mezzogiorno di mercoledì 15 luglio, l’azienda giapponese ha dichiarato che: “La Wave Rider 24 è il modello adatto a runner con appoggio neutro, che desiderano una scarpa adatta a ogni utilizzo e che offra una sensazione propulsiva a ogni passo”. 

Conservazione dell’energia

Se l’identità tecnologica di Mizuno Wave è da tempo radicata nei runner di tutto il mondo, occorre invece soffermarsi sulla novità rappresentata dalla tecnologia Enerzy (leggi: Arriva “Mizuno Enerzy”, la tecnologia ad alta resa nel ritorno di energia e nella morbidezza).

“Mizuno Enerzy – scrive l’azienda nella nota di lancio – offre maggiore ammortizzazione ed elevata reattività, perché è stata sviluppata con l’obiettivo di migliorare la capacità prestazionale e garantire agli atleti una maggior conservazione dell’energia in fase di appoggio, in modo da poterla esprimere nella fase di spinta fornendo una sensazione complessivamente più confortevole.” 

La Wave Rider 24 pesa 290 g nella taglia 42 Europe da uomo.

Articoli correlati

Arrivano le Ultraboost 21, ultima evoluzione delle scarpe adidas

10 Febbraio, 2021

I migliori progettisti specializzati, in collaborazione con il team di collaudatori internazionali della adidas e con la community dei runner, hanno messo a punto un’ inedita versione delle prestigiose Ultraboost, che spostano ulteriormente in avanti il livello prestazionale, grazie all’adozione delle più avanzate tecnologie adidas. Optimized BOOST Le nuove ULTRABOOST 21 dispongono di una nuova […]

Arrivano le Glycerin 19, le Brooks più ammortizzate di sempre

01 Febbraio, 2021

Da oggi disponibili in due nuove versioni, per rispondere alle esigenze di tutti i runner. Ora anche nella versione più stabile, con i Guide Rails. Le Glycerin, da sempre punta di diamante fra le scarpe Brooks più confortevoli, arrivano alla  diciannovesima edizione, la più comoda e ammortizzata di sempre, e raddoppiano, proponendosi anche in una […]

Novità scarpe: arriva a febbraio la New Balance 1080 v11

25 Gennaio, 2021

Con la nuova calzatura top di gamma, l’azienda di Boston propone un ulteriore incremento degli standard di comfort e traspirabilità anche grazie all’evoluzione dell’intersuola Fresh Foam X. Sarà disponibile negli store monomarca New Balance e presso alcuni rivenditori selezionati al prezzo di 170 euro. Nel mondo delle scarpe da running il mese di febbraio sarà […]

Adidas: arrivano le Ultraboost 21

14 Gennaio, 2021

Tra il 28 gennaio e il 4 febbraio entra in scena la nuova edizione delle prestigiose calzature, ora caratterizzate da una nuova intersuola nell’esclusivo materiale Boost, massimo comfort ed elevatissimo ritorno di energia. Ecco l’analisi in dettaglio del nostro esperto. I migliori progettisti, in collaborazione con la community dei runner e dei collaudatori internazionali Adidas […]