fbpx

Meeting Ostrava: Kszczot e Lewandowski dominano il mezzofondo

27 Maggio, 2015

La Polonia ha dominato il mezzofondo al Golden Spike di Ostrava del circuito IAAF World Challenge con i fuoriclasse Lewandowski e Kszczot. Il campione europeo indoor degli 800 Marcin Lewandowski ha battuto in volata per tredici centesimi di secondo il grande Asbel Kiprop sui 1000 metri in 2’17”25. Sui 600 metri che hanno fatto registrare l’infortunio muscolare di David Rudisha dopo un centinaio di metri, si è imposto il campione europeo degli 800 Adam Ksczcot in 1’16”02 per 12 centesimi di secondo sull’irlandese Mark English.

L’etiope Dejen Gebremeskel ha vinto i 5000 metri in 13’23”72 con un ottimo 400 metri finale, mentre nei 1500 femminili l’ucraina Anna Mishchenlo ha confermato il suo ottimo stato di forma vincendo in 4’07”09.

Usain Bolt ha vinto per la settima volta a Ostrava fermando il cronometro sui 200 in 20”13 ma non era la giornata ideale per scendere sotto il suo record del meeting fissato a 19”83 nel 2008.
Nei 100 Asafa Powell ha fermato il cronometro in 10”04 sulla pista dove nel 2010 firmò il record del meeting con 9”83 ma con la pioggia e il freddo non era giornata per grandissime prestazioni.

Il risultato tecnico più interessante è arrivato dalla statunitense Shericka Nelvis che ha migliorato il record del meeting sui 100 ostacoli con 12”55.

La pioggia e il freddo non hanno permesso ai saltatori in alto di esprimersi al meglio. Il primatista italiano Marco Fassinotti ha superato 2.24 alla terza prova sbagliando poi tre prove a 2.28 ma ha realizzato la stessa misura del vincitore Bogdan Bondarenko che ha valicato 2.24 alla misura di apertura prima di abbattere l’asticella a 2.34.

Progresso stagionale per Claudio Stecchi che ha superato 5.40 nel salto con l’asta vinto dal brasiliano Thiago Braz con 5.75.

Articoli correlati

Memorial Van Damme: Hassan e Nyonsaba stelle del mezzofondo

04 Settembre, 2021

Sifan Hassan e Francine Nyonsaba sono state le grandi protagoniste delle gare di mezzofondo del Memorial Ivo Van Damme dedicato al vice campione olimpico degli 800 e 1500 metri di Montreal 1976 Ivo Van Damme, morto giovanissimo in un tragico incidente stradale.  La campionessa olimpica dei 5000 e dei 10000 metri Sifan Hassan ha avvicinato il suo primato mondiale del miglio fermando il cronometro in 4’14”75, a due […]

I risultati del meeting di Lignano Sabbiadoro

18 Agosto, 2020

Si è svolta la trentunesima edizione del Meeting Sport e Solidarietà allo Stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro. I risultati sono stati condizionati in parte dal meteo non ideale a causa di un nubifragio abbattutosi su Lignano nel pomeriggio. Lo spagnolo Jesus Gomez si è aggiudicato la prima serie degli 800 metri in 1’46”59 precedendo Gabriele […]

Gesa Felicitas Krause, record del mondo dei 2000 siepi a Berlino

02 Settembre, 2019

La due volte campionessa europea dei 3000 siepi Gesa Felicitas Krause ha migliorato il record del mondo sulla distanza spuria dei 2000 siepi fermando il cronometro in 5’52”80 sulla pista blu dell’Olympiastadion di Berlino in occasione della settantottesima edizione del meeting ISTAF di Berlino davanti a 40.000 spettatori. Il primato era detenuto dal 2016 dalla […]