fbpx

Maximaratona: nel 2015 record di italiani sui 42km

Sono 38.676 gli italiani che nel corso del 2015 hanno portato a termine almeno una maratona (42,195 km). Un record, che aggiorna il dato del 2014, quando il totale degli appassionati della “distanza regina” aveva per la prima volta superato il tetto dei 38.000 (38.254). È quanto emerge dal consueto censimento effettuato da Correre, che da lunedì 1 febbraio va in edicola con la cosiddetta Maximaratona, elenco di tutti i nomi e i tempi dei maratoneti italiani, in allegato al numero 376 (febbraio 2016) della rivista.

Donne in crescita  

L’incremento del 2015 è dovuto soprattutto all’aumento della partecipazione femminile. Le signore della maratona risultano essere 5.922, in crescita dell’ 8,2% rispetto al 2014, quando ammontavano a 5.474. I loro tempi vanno dal 2:29’10” di Anna Incerti (Nagoya, Giappone, 8 marzo), al 8:48’24” con cui la signora Simona Mirano, di Milano, ha tagliato il traguardo di Honolulu (13 dicembre) scortata dal marito, Fabio Comba, che chiude così la classifica dei 32.754 uomini (- 0,1% rispetto al 2014), in cui primeggia Daniele Meucci con 2:11’10” (Otsu, Giappone, 1 marzo).

Roma la più frequentata

Dove corrono? Soprattutto a Roma (22 marzo 2015), ancora la più frequentata tra le maratone italiane, nonostante un forte calo rispetto al 2014 (14.875). Sul traguardo davanti ai Fori imperiali si sono presentati 11.487 corridori, 6.593 dei quali sono nostri connazionali. Seguono Firenze (29 novembre) con 8.275 arrivati (italiani: 6.253) e Venezia (25 ottobre), con 6.645 (italiani: 5.384).

Viaggiatori con le scarpette

Tra le grandi maratone del mondo, la più amata dagli italiani si conferma ancora una volta la New York City Marathon (1 novembre) con 2.209 nostri connazionali arrivati su un totale di 49.312 “finisher”. La sorpresa è costituita dalla maratona di Valencia (15 novembre): con 1.183 italiani, la prova spagnola balza al secondo posto tra le preferenze all’estero dei nostri connazionali, superando mete abituali come Parigi (12 aprile, terza con 1.105 italiani), Berlino (27 settembre, 1.077 italiani) e Barcellona (15 marzo, 570 italiani). Presenze di italiani sono state rintracciate in 136 delle oltre duemila maratone disputate nel 2015 al di fuori dei nostri confini.

Nel 2015, infine, i 38.676 maratoneti italiani hanno prodotto un totale di 61.980 tempi, che equivale a una media di “una maratona e mezza” (1,6) a testa, segno di un’opportuna consapevolezza della difficoltà della prova.

www.maximaratona.it

Articoli Correlati

Ravenna: ecco tutti i Campioni Italiani di maratona 2019
Ruth Chepngetich
Desisa e Chepngetich maratoneti dell’anno al Gala AIMS di Atene
Under Armour: ecco le maglie della Generali Milano Marathon 
Under Armour: ecco le maglie della Generali Milano Marathon 
Maratona di Ravenna
Maratona: domenica a Ravenna i Campionati italiani Fidal Assoluti e Master 
maratona
Maratona di Istanbul: la lepre Daniel Kibet vince a sorpresa
New York
Kamworor sfida Desisa, Kitata e Tola nella maratona di New York