fbpx

Maratona di Roma: ricorso sul bando, decisione rinviata a luglio

Italian marathon club, organizzatore attuale della maratona di Roma, ha presentato ricorso al TAR del Lazio contro la decisione del Comune di Roma di assegnare tramite bando pubblico l’organizzazione della maratona stessa per le edizioni 2019-2023. La pronuncia del TAR era attesa per oggi e, in caso di ricorso accolto, il bando, che scade venerdì prossimo, sarebbe stato sospeso.
La decisione è stata invece rinviata a mercoledì 11 luglio.

L’oggetto del ricorso consiste nella domanda: “Il comune di Roma ha titolarità nell’assegnare l’organizzazione della maratona, che ha natura di iniziativa privata? Fonti legali ritengono che quella del TAR sarà una pronuncia destinata a “fare giurisprudenza”, cioè destinata a creare un precedente.

Da qui, si deduce, la decisione del TAR di prendersi più tempo per analizzare tutti gli aspetti del contenzioso.

Articoli Correlati

Maratona di Roma, Piazza Venezia
Maratona di Roma: Infront vince il bando, ritorna Castrucci
Maratona di Roma: ProAction sponsor della 25ª edizione
Alfio Giomi, Enrico Castrucci, Virginia Raggi
Bando maratona di Roma – La sindaca Raggi: in caso di ritardo, organizzerà la Fidal 
Maratona di Roma
Bando maratona di Roma – aperte le buste: cinque concorrenti, quattro giudicati idonei 
Maratona di Roma: sale l’attesa per la 42km sulle strade della Capitale
Maratona di Roma
Maratona di Roma: pubblicato il bando per l’organizzazione delle edizioni 2019-2022