fbpx

Maratona di Fukuoka, vince Michael Githae

06 Dicembre, 2021
Foto: Giancarlo Colombo

Il keniano Michael Githae ha vinto la prestigiosa maratona giapponese di Fukuoka (gara del circuito World Athletics Elite Label) in 2h07’51”. 

Githae, che corre per il Suzuki track team in Giappone, aveva realizzato il precedente record personale di 2h08’17” in occasione dell’edizione dell’anno scorso della Maratona di Fukuoka. Il giapponese Kyohei Hosoya si è classificato al secondo posto in 2h08’16”. 

Il gruppo di testa è transitato al 5 km in 14’47”, al 10 km in 29’39”, al 15 km in 44’30” e al 20 km in 59’24”. Il giapponese Yuta Shitara ha perso terreno al 20 km. 

Il passaggio a metà gara di 1h02’41” lasciava presagire un possibile attacco al record del percorso di 2h05’18”. Simon Kariuki e Charles Wanjiku hanno tenuto il ritmo passando al 30 km in 1h29’08” ma i pacemaker si sono fermati poco dopo e l’andatura è calata negli ultimi 12 km. Al 34 km sono rimasti Githau, James Rungaru, Hosoya e Ryu Takaku sono rimasti da soli a giocarsi la vittoria. Githau ha sferrato l’attacco decisivo poco dopo. Hosoya ha provato a tenere testa a Githau, ma il keniano ha allungato aggiudicandosi la gara con 25 secondi di vantaggio. 

Rungaru si è classificato al terzo posto con 2h08’25”. Shoei Otsuka, Ryu Takaku e Daisuke Aikado hanno mancato di poco i record personali correndo in 2h08’33”, 2h08’38” e 2h08’56”. Yuki Kawauchi ha tagliato il traguardo al dodicesimo posto in 2h11’33” nella sua quindicesima partecipazione alla maratona di Fukuoka. Lo stakanovista delle maratone gareggerà ancora a Hofu tra due settimane. 

La Maratona di Fukuoka fu organizzata per la prima volta nel 1947. E’ la seconda maratona più antica del Giappone dopo l’ormai defunta gara di Lake Biwa. Nei 75 anni di storia della maratona di Fukuoka sono stati battuti i due primati del mondo degli australiani Derek Clayton (primo

Articoli correlati

L’allenamento per camminare una maratona

Prima di correre comincia a … camminare! E lo sai che passo dopo passo puoi davvero arrivare a tagliare il traguardo di una maratona camminando? Ecco dunque alcuni consigli utili da seguire per impostare l’allenamento per camminare una maratona. Un camminatore normale, buon passeggiatore, può percorrere 1 km in 12 minuti. Un ritmo che, se […]

Larissa è tornata

23 Gennaio, 2022

Larissa Iapichino è tornata alle gare vincendo la gara del Pala Indoor di Ancona con 6.59m sulla pedana magica che le regalò il primato mondiale under 20 indoor con 6.91m in occasione dei Campionati Italiani Indoor assoluti. La fiorentina non gareggiava dall’infortunio alla caviglia destra subito in occasione degli Assoluti outdoor di Rovereto dove vinse […]

Jeruto e Ebenyo vincono la 10 km di Valencia

10 Gennaio, 2022

Norah Jeruto e Daniel Simiu Ebenyo hanno vinto la 10 km Ibercaja di Valencia in una giornata ventosa.  Jeruto si è imposta nella gara femminile in 30’35” battendo di tre secondi la campionessa europea di corsa campestre Karoline Bjerkeli Grovdal. La vincitrice dei 3000 siepi dell’ultima edizione della finale della Diamond League si è imposta […]

Doppio successo etiope di Addisu e Seyaum al Campaccio

07 Gennaio, 2022

Doppietta etiope al 65° Campaccio Cross Country. Tra gli uomini si impone Yihune Addisu, mentre al femminile trionfa Dawit Seyaum. Sesto posto gli azzurri per Eyob Faniel e Nadia Battocletti tra le donne. Yihune Addisu e Dawit Seyaum hanno firmato la doppietta etiope alla sessantacinquesima edizione del Campaccio di San Giorgio su Legnano nel giorno dei festeggiamenti per i 100 […]