fbpx

Lierac Beauty Run, l’8 giugno la bellezza va di corsa

08 Maggio, 2019
Lierac Beauty Run 2018 / LaPresse

Parola d’ordine: luccicare. Perché la corsa fa brillare le persone, le donne in particolare. È questo il mood creativo della quarta edizione della Lierac Beauty Run la corsa “in rosa” in programma sabato 8 giugno nella suggestiva Arena Civica “Gianni Brera” di Milano, con partenza alle ore 21.
La manifestazione, organizzata da RCS Sports & Events – RCS Active Team con il brand cosmetico Lierac, è stata presentata ufficialmente presso il Flagship Store New Balance di Piazza Gae Aulenti a Milano. A dare il benvenuto l’atleta azzurra Lucilla Andreucci, vincitrice della prima edizione di Milano Marathon e madrina del progetto che, insieme al pubblico, ha applaudito il recente persole dell’azzurra Giovanna Epis alla maratona di Rotterdam (2:29’11”).

Andrea Trabuio di RCS Sport insieme all’Assessore allo sport del Comune di Milano Roberta Guaineri hanno poi raccontato come la città accoglierà la quarta edizione di Lierac Beauty Run.

Il percorso si snoderà su due distanze: la non competitiva di 5km che attraverserà Parco Sempione e una di 10 km, competitiva e non competitiva, nel cuore della città. Non mancherà, anche per il 2019, uno start speciale della 5km interamente dedicato alle famiglie, che potranno trascorrere una serata all’insegna dello sport e del divertimento senza mai dimenticare la bellezza. Il tracciato seguirà lo stesso itinerario delle precedenti edizioni, toccando i punti centrali del capoluogo meneghino che hanno visto gareggiare 3300 runner nel 2018, donne e ragazze, ma anche molti uomini e bambini.

Il sabato di gara, la grande festa inizierà già nel pomeriggio, dalle ore 15:30, con l’inaugurazione del Lierac Beauty Run Village, all’interno della stessa Arena Civica. Qui gli iscritti potranno ritirare il pettorale e il ricco pacco gara e partecipare alle numerose attività previste. Le partecipanti potranno ricevere preziosi consigli sulla beauty routine, scattare foto ricordo e abbellirsi con splendide acconciature, per correre nel segno della bellezza, dello stile e del divertimento.

Articoli correlati

Teresa Montrone: la matematica maratoneta

09 Dicembre, 2019

Luca Tocco, ex azzurro del mezzofondo giovanile e attuale coach, ci presenta Teresa Montrone, vincitrice dell’ultima maratona di Reggio Emilia e maratoneta con un PB di 2:37’35”, ma anche dottoressa in matematica che lavora per un’azienda di sviluppo di software. “Teresa Montrone è nata a Modugno 31 anni fa. La passione per la matematica la […]

Donne e corsa: un libro solo per loro

27 Novembre, 2019

Da oltre dieci anni l’autrice del manuale Correre al femminile, Julia Jones ˗ esperta di corsa, allenatrice di amatori e molto altro ˗ si occupa di donne e running, insieme a Maria Comotti, sulle pagine di Correre. Con competenza e passione, grazie a storie e spunti di riflessione sempre diversi. E al passo con i […]

Strada: il primato mondiale delle donne si fa in due

23 Ottobre, 2013

“Nelle corse su strada vi dovrebbero essere due Primati del Mondo femminili: un Primato Mondiale per prestazioni ottenute in gare miste e un Primato Mondiiale per prestazioni ottenute in gare solo femminili”. Così si legge nella traduzione italiana della modifica della regola 261 del Regolamento Tecnico Internazionale approvata dalla Iaaf nel corso del congresso tenuto […]