Larissa è tornata

Larissa è tornata

23 Gennaio, 2022
Foto Francesca Grana

Larissa Iapichino è tornata alle gare vincendo la gara del Pala Indoor di Ancona con 6.59m sulla pedana magica che le regalò il primato mondiale under 20 indoor con 6.91m in occasione dei Campionati Italiani Indoor assoluti.

La fiorentina non gareggiava dall’infortunio alla caviglia destra subito in occasione degli Assoluti outdoor di Rovereto dove vinse il titolo italiano assoluto. Il problema fisico le ha precluso la partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo ma ora la studentessa di giurisprudenza è ripartita con entusiasmo in vista di una stagione molto impegnativa che culminerà con tre grandi appuntamenti: i Mondiali Indoor di Belgrado (18-20 Marzo), i Mondiali outdoor di Eugene (15-24 Luglio) e gli Europei di Monaco di Monaco di Baviera (15-21 Agosto).

Larissa ha ottenuto la miglior misura al secondo tentativo in una serie che comprende anche altri quattro salti validi da 6.52m, 6.36m ripetuto due volte e 6.21m. La lunghista ora allenata dal papà Gianni Iapichino tornerà in gara per i Campionati Italiani under 23 di Ancona (5-6 Febbraio), il meeting del World Indoor Tour di Torun (22 Febbraio) e gli Assoluti di Ancona (26-27 Febbraio).

“Tutto sommato è andata bene, con una buona misura – ha commentato Larissa Iapichino – in una gara che serviva soprattutto per rompere il ghiaccio. Tornare in pedana è stata una gioia immensa, che mi ero quasi dimenticata. E questa era l’occasione giusta. Mi sono piaciute le sensazioni che ho provato, ora so dove posso migliorare in una stagione che andrà avanti in modo graduale, con appuntamenti di importanza crescente. Credo di essere a buon punto”.

Articoli correlati

Verso Venicemarathon: le tabelle della seconda settimana

Benvenuto al programma in 15 settimane, gratuito e rivolto a tutti, ideato dagli organizzatori della Maratona di Venezia in collaborazione con la nostra rivista. Qui di settimana in settimana, troverai le tabelle in preparazione dell’appuntamento di domenica 27 ottobre. Training to Wizz Air Venicemarathon è il programma che ti accompagna passo dopo passo verso il […]

Il ritorno di Alex Schwazer

18 Luglio, 2024

Un ritorno-addio, quello del marciatore altoatesino che domenica 7 luglio ha concluso gli 8 anni di squalifica. Ad Arco (TN), in una gara omologata Fidal sui 20 km di marcia. Gli 8 anni di squalifica sono finiti domenica 7 luglio. Troppo tardi per provare a ottenere lo standard di partecipazione per i Giochi olimpici di […]

Sport e solidarietà al 34° Trofeo Sempione

14 Luglio, 2024

Con oltre 1200 atleti al via, il 34° Trofeo Sempione si è confermato una festa dello sport per tutti, unendo competizione e solidarietà. Nella 10km competitiva vince il triatleta comasco Loreno Caspani, in campo femminile Milena Adelaide Muro. Il Parco Sempione e l’Arena Civica Gianni Brera sono stati il palcoscenico di un evento memorabile che […]

Tamberi: “Ho pianto, ma il sogno non finisce”

10 Luglio, 2024

Il portabandiera azzurro accusa un problema al bicipite femorale e dovrà seguire una settimana di terapie e allenamenti differenziati saltando le gare di avvicinamento ai Giochi,. “Non mi vergogno a dirlo, ho pianto 3 volte nelle ultime 24 ore… probabilmente per la tensione, probabilmente per la paura e forse anche perché in parte tutto questo […]