fbpx

La Montefortiana compie 40 anni ed è più in forma che mai

Ecco la Montefortiana: 40 anni di grande podismo e di successi che si rinnovano. La classica invernale si ripresenta anche quest’anno con un programma ricco, appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati, dagli amatori ai top runner, sabato 17 e domenica 18 gennaio 2015 a Monteforte d’Alpone.

La manifestazione si avvale di una nuova location: l’Expo, la zona delle partenze, la zona degli arrivi ed il maestoso ristoro finale, verranno collocati nella parte sud del paese tra le vie San Carlo, via Dante, via de Gasperi e via Matteotti, tutto concentrato in poche centinaia di metri.

Apertura ufficiale alle ore 10 di sabato con la 20° marcia Per il sorriso dei bimbi, una non competitiva su circuito ripetibile di km 5 per i ragazzi delle scuole di tutta la provincia di Verona e di km 10 per gli adulti. Alle ore 13:30 in programma l’altra non competitiva, la 6° Passi nel Tempo, una marcia guidata di km 10 tra Soave e Monteforte d’Alpone alla scoperta di luoghi intrisi di storia e fascino. La domenica si entra nel vivo con 3 gare competitive e una non competitiva che corrisponde al 40° Trofeo S.Antonio Abate-Falconeri, una marcia a passo libero tra i vigneti del Soave, con possibilità di scegliere tra i 4 percorsi proposti: quello per famiglie da km 9 e i più impegnativi da km 14 – 21 – 28. Partenza prevista alle ore 8:30.

Ma la domenica montefortiana apre alle ore 8 con quella che è diventata ormai una gara esclusiva e attesa, la 4^ Ecomaratona Clivus, un percorso quasi completamente sterrato di km 43 con un dislivello positivo di 2.250 m, che si snoda tra le colline della Val d’Alpone e Val d’Illasi, Castelcerino, Montecchia, Cazzano e Soave.
L’unica Ecomaratona del territorio veronese, ha già fatto registrare il record di iscrizioni con oltre 600 adesioni.

A seguire alle ore 9,30 partenza della 21° Maratonina Falconeri, la mezza maratona del “Soave” competitiva FIDAL, di km 21,097 su strada.
Nel pomeriggio si conclude in bellezza con la gara dei top runner, la 34° Montefortiana Turà alle ore 14:15, la competitiva dei grandi atleti nel circuito del centro storico di Monteforte nelle tradizionali classiche distanze di km 6,060 al femminile e di km 10,605 al maschile. Gara esclusiva con partecipazione solo su invito.
La Turà sarà preceduta dal Gran Premio Pedrollo-Giovani Promesse, competitiva CSI su strada riservata a tutte le categorie under 18, dove magari si cela qualche nuovo campione.