fbpx
Abel Kipchumba

Kipchumba a caccia della seconda vittoria a Napoli

Abel Kipchumba (Foto: Colombo)
Di: Diego Sampaolo

Il keniano Abel Kipchumba insegue il secondo successo della sua carriera alla Napoli City Half Marathon in programma Domenica 23 Febbraio.
Kipchumba si impose nell’edizione del 2018 in un buon 1h00’12”. Kipchumba è sceso tre volte sotto la barriera dell’ora e vanta un record personale di 59’29” stabilito sul velocissimo percorso di Valencia nel 2018. 

Il principale avversario di Kipchumba è Meshack Kiprop Koech, che ha stabilito un record personale di 1h00’07” e si allena con il primatista mondiale della maratona Eliud Kipchoge. 

Gli altri possibili candidati alla vittoria sono Evans Kipkorir Cheruiyot dell’Adidas Run Czech Team, atleta dal personale di 1h00’26” e vincitore alla mezza maratona di Parigi nel 2018. I giovani Rodgers Kipyego Keror e Edwin Kipleting debuttano sulla mezza maratona su suolo europeo. 

La gara femminile

Nella gara femminile torna alle competizioni la maratoneta pugliese Rosaria Console dopo una stagione 2019 sfortunata a causa di una serie di infortuni. Console vanta primati personali di 1h09’34” sulla mezza maratona ottenuto alla Roma Ostia nel 2005  e di 2h26’10 a Berlino nel 2011. 

Le favorite sono Viola Cheptoo, partecipante alle Olimpiadi di Rio 2016 sui 1500m e sorella del fuoriclasse statunitense di origini keniane Bernard Lagat, la keniana Sylvia Kibet, atleta dal personale di 1h09’51” al rientro dalla maternità, la sudafricana Glenrose Dimakatso (personale di 1h09’46”). Le keniane Judith Cherono e Gladys Kiprono Jeruto debuttano sulla mezza maratona in Europa. L’Etiopia sarà rappresentata da Birho Gidena Gidey, che ha corso i 10 km su strada a Città del Capo. Le migliori europee in gara sono la bulgara Miltsa Mircheva, atleta dal personale di 1h11’34” sulla mezza maratona, e la tedesca Fabienne Koenigstein (1h11’39” di record personale). 

La gara organizzata dal team Run Czech di Carlo Capalbo parte e arriva in Piazza Kennedy. 

Articoli Correlati

Più forti su strada che su pista
Galen Rupp
Rupp vince la mezza maratona dell’Oregon in 1h00’23”
I test da campo
Firenze marathon
Firenze marathon: domenica 29 novembre si correrà la Conad Green Half Marathon
Valeria Straneo
Rientro vincente per Valeria Straneo, primo posto nella mezza maratona di Monza
Peres Jepchirchir
Praga, Peres Jepchirchir demolisce il primato mondiale della mezza maratona in una gara solo femminile