Kimitei e Jelagat vincono alla mezza maratona di Karlovy Vary

Kimitei e Jelagat vincono alla mezza maratona di Karlovy Vary

21 Maggio, 2017
(Foto: Giancarlo Colombo)

Mattoni Karlovy Vary Half Marathon: Wilfred Kimitei e Yvonne Jelagat si sono aggiudicati la mezza maratona di Karlovy Vari nella Repubblica Ceca organizzata da Run Czech di Carlo Capalbo stabilendo il record del percorso con 1h00’54” e 1h08’19”. Kimitei si è imposto al termine di una gara maschile combattuta nella quale i primi quattro classificati sono stati divisi da appena cinque secondi. Edwin Kimutai si è classificato secondo in 1h00’57” precedendo con lo stesso tempo Timothy Kimeli. Jelagat ha superato Assefa all’ultimo chilometro e ha conquistato il successo migliorando di 48 secondi il precedente record del percorso detenuto dalla neo primatista mondiale della mezza maratona Joyciline Jepkosgei. Assefa ha terminato al secondo posto con un solo secondo di svantaggio nei confronti della vincitrice. Geoffrey Yegon si è aggiudicato la mezza maratona maschile in 1h00’19 precedendo il vincitore dell’ultima maratona di Seul Amos Kipruto di cinque secondi e Leonard Lagat (1h00’33”)

Mezza maratona di Goteborg: La ventiduenne keniana Fancy Chemutai ha vinto la mezza maratona di Goteborg migliorando di tre secondi il record del percorso con 1h07’58” alla sua terza gara internazionale. Lo scorso Marzo aveva fermato il cronometro in 1h06’58” alla Mezza maratona di Praga al debutto sulla distanza. Margaret Agai ha completato la tripletta keniana chiudendo al terzo posto in 1h09’43”.

World 10 km Bengaluru: Doppietta keniana nella 10 km di Bengaluru (IAAF Bronze Medal) dove Alex Korio e la campionessa mondiale di corsa campestre Irene Cheptai si sono imposti rispettivamente in 28’12” e in 31’51”. Cheptai ha preceduto di nove secondi l’etiope Workenesh Degefa. Korio ha vinto questa manifestazione per la seconda volta in carriera a quattro anni di distanza dal primo successo grazie ad un negative split nella seconda parte della gara. Edwin Kiptoo si è piazzato al secondo posto in 28’26” precedendo di due secondi l’ugandese Stephen Kissa.

Articoli correlati

Sport e solidarietà al 34° Trofeo Sempione

14 Luglio, 2024

Con oltre 1200 atleti al via, il 34° Trofeo Sempione si è confermato una festa dello sport per tutti, unendo competizione e solidarietà. Nella 10km competitiva vince il triatleta comasco Loreno Caspani, in campo femminile Milena Adelaide Muro. Il Parco Sempione e l’Arena Civica Gianni Brera sono stati il palcoscenico di un evento memorabile che […]

Super Tecuceanu avvicina Fiasconaro

24 Maggio, 2024

Al Grifone meeting di Asti Catalin Tecuceanu porta il primato personale a tre decimi dal record italiano di Marcello Fiasconaro (1’43”7). Con 15’00”90 Federica Del Buono diventa la quarta italiana di sempre. 22,91 m di Leo Fabbri nel peso. Prosegue il magico momento di Catalin Tecuceanu che nel corso del Grifone meeting di Asti ha […]

Tricolori 10.000 metri: vincono Anna Arnaudo e Pietro Riva

13 Maggio, 2024

A Potenza, sulla pista intitolata a Donato Sabia, terzo titolo consecutivo per Pietro Riva e secondo per Anna Arnaudo, dopo quello conquistato nel 2022. Tra gli Under 23 prevalgono Greta Settino e Nicolò Bedini. I campioni italiani Juniores sono Laura Ribigini e Leonardo Mazzoni. Pietro Riva per il terzo anno consecutivo e Anna Arnaudo per […]

Boston Marathon: Trionfo di Obiri e Lemma

16 Aprile, 2024

Hellen Hobiri in 2:22’37” e Sisay Lemma in 2:06’17” hanno vinto la 128ª BAA Boston Marathon, candidandosi per un posto in squadra ai Giochi olimpici. I più veloci dei circa 300 italiani sono stati Giovanni Grano (2:19’56”) e Chiara Bondi (3:15’51”). La centovettottesima edizione della Maratona di Boston, la più antica maratona del mondo, ha […]