fbpx

Kengo Suzuki diventa il primo maratoneta giapponese sotto le 2h05’

28 Febbraio, 2021
Foto: 123rf

Kengo Suzuki è diventato il primo maratoneta giapponese ad infrangere la barriera delle 2h05’ sulla distanza dei 42 km correndo la classica di Lake Biwa in 2h04’56” in una giornata ideale per correre con una temperatura di 7°C. Suzuki si era classificato al settimo posto ai Trials olimpici giapponesi di maratona e non parteciperà alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2021. Suzuki ha piazzato l’allungo decisivo al 36 km. Nel 2017 vinse la medaglia d’argento nella mezza maratona alle Universiadi. Il precedente primato giapponese era detenuto da Wllson Kipsang con 2h05’17”. 

Kengo Suzuki: “Non mi aspettavo di correre questo tempo. Nelle precedenti maratone avevo rallentato nella parte finale della gara. L’obiettivo di oggi era finire forte. Ho 25 anni e l’obiettivo è la maratona delle Olimpiadi di Parigi.  

Hidekazu Hijikata e Kyhohei Hosoya sono scesi al di sotto del loro precedente record personale con 2h06’26” e 2h06’35”. Al di sotto delle 2h07’ sono scesi anche Hiroto Inoue (2h06’47”) e Yusuke Ogura (2h06’51”). Primati personali anche per Shuho Dairokumo (2h07’12) e il keniano di stanza in Giappone Simon Kariuki (2h07’18”). Lo stakanovista delle maratone Yuki Kawauchi si è classificato al decimo posto con il record personale di 2h07’27”. 

Suguro Osako aveva stabilito il precedente primato giapponese di maratona con 2’05’29” a Tokyo nel 2020. 

La maratona di Lake Biwa ha fatto registrare un livello di risultati incredibile con 15 atleti sotto le 2h08’, 28 sotto le 2h09’ e addirittura 42 arrivati al traguardo con un tempo inferiore alle 2h10’.  

Articoli correlati

Milano Marathon 2021 e la solidarietà

13 Aprile, 2021

Domenica 16 maggio si corre la Generali Milano Marathon Special Edition riservata agli atleti elite, ma tutti possono partecipare alla gara di solidarietà. Manca poco più di un mese all’appuntamento del 16 maggio con la Generali Milano Marathon Special Edition, organizzata da RCS Sports & Events. La Maratona vedrà correre nel capoluogo lombardo atleti élite […]

Record italiano all comers

11 Aprile, 2021

Niente minimi olimpici per gli azzurri, ma sul circuito senese la keniana Angela Tanui segna il miglior tempo mai corso su suolo italiano. Pioggia, vento, mal tempo. Le condizioni meteo hanno condizionato i crono dell’attesissima prova di qualificazione a Tokyo 2020 che si è svolta sulla pista dell’aeroporto di Siena Ampugnano. Nonostante le condizioni avverse, […]

Le stelle della Tuscany Camp Marathon

09 Aprile, 2021

Si preannuncia una gara di altissimo livello alla European Olympic Qualification Race Xiamen Marathon Tuscany Camp Global Elite Race organizzata da Atletica Futura e Tuscany Camp, in collaborazione con Fidal, World Athletics e Xiamen Marathon (gara inserita nel circuito World Athletics Platinum Label). Domenica, sul circuito dell’aereoporto di Siena, un gruppo di atleti di alto […]

Maratona per persone normali

28 Marzo, 2021

42.195, il problema non sono i chilometri, ma gli ultimi 195 m, è un volume dedicato alla corsa e alla maratona per persone normali scritto dal runner Massimo Cardaci il cui intero ricavato sostiene un progetto di beneficenza. Il libro Se state cercando un un saggio, pieno di tabelle e programmi di allenamento preconfezionati, questo […]