fbpx

Kendagor: 59’36” nel freddo di Berlino

Kendagor: 59’36” nel freddo di Berlino

08 Aprile, 2013

La Berlin Vattenfall Half Marathon ha fatto registrare una grande sorpresa con la vittoria di Jacob Kendagor, che ha polverizzato il record personale portandolo da 1:01’15” a 59’36”, grande prestazione cronometrica considerata la giornata soleggiata, ma molto fredda (4° C).  Nella gara femminile si è ribaltato l’ordine d’arrivo del 2012: Helah Kiprop ha festeggiato il suo ventottesimo compleanno vincendo in 1:07’54” dopo il secondo posto dell’anno scorso alle spalle di Philes Ongori, che quest’anno si è dovuta accontentare del secondo posto. .

La gara maschile si é decisa all’11° km, quando Kendagor ha accelerato il ritmo. L’unico in grado di seguirlo é stato Silas Kipruto (1:00’12”)che si é dovuto arrendere di fronte a un secondo cambio di ritmo di Kendagor che si é involato verso la vittoria in 59’36” con un miglioramento di 1’39” rispetto al suo precedente primato.  Il vincitore é tornato nella capitale tedesca dopo il terzo posto nella 25 km di Berlino dell’anno scorso in 1:11”59. Il Kenya ha dominato la gara berlinese occupando le prime sei posizioni.

La gara femminile si é decisa prima del 10° km quando Helah Kiprop ha preso il largo su Philes Ongori e Valentine Kipketer. Al passaggio di 32’17” al 10° km la Kiprop ha preso un vantaggio di quattro secondi sulla Ongori e con il passare dei chilometri il suo vantaggio è aumentato. Un rallentamento ha consentito alla Ongori di ridurre il distacco, ma il primo posto della Kiprop non é mai stato in discussione. La Kiprop ha stabilito la seconda migliore prestazione della sua carriera dopo l’1:07’39” ottenuto in febbraio nella velocissima mezza di Ras Al Kaimah. 

News Allenamento Equipment Salute Correre