fbpx

In edicola il numero 351 di Correre, gennaio 2014

Correre ha raggiunto i lettori durante le feste con il primo numero del 2014.

4 allenamenti per avere gambe forti (Pizzolato) Perché arriva un’età in cui le gambe non rispondono più come vorremmo: mancanza di smalto, perdita di efficacia e di efficienza. Rimediare si può, combattendo le sensazioni negative con una programmazione di lavoro tecnico e muscolare.

Riduci il recupero, cresci di livello (Rondelli) – Diminuire l’intervallo di tempo tra una ripetuta e quella successiva, correre più forte di prima in quello stesso intervallo significa effettuare un salto di qualità. Ma di quanto va ridotto il recupero? E quando va effettuato da fermo, oppure camminando o addirittura correndo? Tutte risposte contenute nella proposta tecnica del nostro mitico Coach.

In caso di neve (De Ponti) – Fondamentale è imparare a decifrare il manto nevoso, individuando per tempo la formazione di ghiaccio. Precauzioni, modifiche alla tecnica di corsa, rischi più frequenti e qualche piccolo vantaggio.  

Per non farti male, allena il cervello (Trabucchi) Perché l’infortunio è spesso una questione di testa. Un nuovo studio cui ha collaborato l’Autore di questo articolo, mette in relazione sonno, affaticamento fisico e stabilità posturale. Sollecitare sempre l’attenzione serve a mantenere in forma la nostra mente e il nostro fisico.

Facce nuove nel trail – Bilancio del 2013 (Massa e Revelli) – Un movimento in continua espansione. Così appare il mondo del trail italiano nel momento in cui si tirano le somme della stagione appena conclusa.

Nuovi trail runner arrivano dal podismo, ma anche dallo sci alpinismo e dallo skyrunning. Per ogni provenienza, Fulvio Massa indica come modificare gli allenamenti per dare il meglio nella corsa in natura. Luca Ravelli (Distanceplus) propone gli highlights di una stagione avvincente.

Alimentazione – Subito in forma dopo le feste (Speciani) – Quale stregoneria ci porta ogni anno a mettere su un paio di chili nel periodo natalizio? Dall’Epifania occorre comunque rimettersi in riga, ma in modo efficace. Ecco le 5 regole fondamentali.

Integrazione – E se quest’inverno non ci ammalassimo? Ecco come utilizzare rimedi naturali per combattere virus e batteri. (Lyda Bottino)

Alimentazione – Parola d’ordine: “Detox”, detossificarsi scegliendo i cibi e le cotture che ci consentono di cominciare l’anno più puliti e leggeri (Antonella Carini)

Master: ecco i migliori del 2013 (Corbelli) Il nostro annuale premio “Master dell’anno” approda come sempre, in questo periodo, alle “nominations”: 10 uomini e 10 donne tra i quali e le quali un panel di 65 esperti designerà il master e la master dell’anno. 20 profili che ci consentono di rivivere l’anno agonistico straordinario degli atleti age gruop.

La scelta della scarpa? Ci pensa il computer (Pavesi) Alcune aziende mettono a disposizione dei runner sofisticate apparecchiature per l’analisi del piede, come atto preliminare per la vendita di una loro calzatura. Per la prima volta, invece, è un fisioterapista a farsi carico dell’esame, grazie a un sistema che fa lavorare insieme due tra i software specifici più evoluti, e mette a disposizione un ventaglio di possibili modelli di scarpe. Lo abbiamo testato.

Dal Trio al Trail: il runner Giovanni Storti (Schiavon) Torna sulle pagine di Correre il popolare comico, che, in coppia con Franz Rossi, ci concede un’intervista sui temi della corsa, tutti riversati nel loro Corro perché mia mamma mi picchia, in libreria dall’inizio di novembre.

American Roads – Prosegue il nostro viaggio negli USA alla scoperta delle corse meno note, ma molto affascinanti. Stato per stato, eccoci nell’immenso Texas, secondo per estensione solo all’Alaska. Julia Jones ci porta a correre la Beach to bay relay marathon.

Maratone – Il ranking del 2013 – Ecco le 42,195 km più frequentate dagli italiani, classifica ricavata dai dati di Maximaratona.it. Un piccolo assaggio in vista della scorpacciata di nomi e numeri che caratterizzerà la Maxiclassifica, in edicola, come sempre, con il numero Correre di febbraio.

Questo e altro ancora su Correre di gennaio, in edicola tra la fine del 2013 e l’inizio del nuovo anno.

… con i nostri auguri!