fbpx
Eyob Faniel alla Zurich Maraton de Sevilla.

Great Manchester Run: l’azzurro Faniel secondo alle spalle di Kiplimo

Eyob Faniel (Foto: Colombo)
Di: Diego Sampaolo

 

Il diciottenne ugandese Jacob Kiplimo ha iscritto il suo nome nell’albo d’oro della Simplyhealth Great Manchester Run di 10 km realizzando il buon tempo di 27’21”. Alle spalle del vice campione del mondo di corsa campestre di Ahrus 2019 si è messo ancora una volta in luce l’azzurro di origini eritree Eyob Faniel, che ha tagliato il traguardo in 28’24” nel centro della città inglese. L’allievo di Ruggero Pertile ha migliorato di 21 secondi il record personale realizzato a Torino nel 2018 e ha preceduto di 15 secondi lo spagnolo Antono Abadia. 

La campionessa mondiale dei 5000 metri Hellen Obiri ha dominato la 10 km femminile in 31’23” precedendo l’etiope Ruti Aga (31’44”), la due volte campionessa mondiale di maratona Edna Kiplagat (32’34”), la britannica Stephanie Twell (32’41”), l’irlandese Fionnuala McCormack (32’43”) e l’azzurra Sara Dossena (33’15” ad un minuto dal record personale realizzato a metà Aprile a Torino).

Articoli Correlati

Europei di cross, Yeman Crippa, fratelli Ingebrigtsen, Can e Battocletti stelle a Lisbona
Crippa diventa il quarto italiano di sempre con 3’35”26 a Rovereto
Jemma Reekie
Trieste: Reekie batte Muir nella sfida sugli 800 m, personal best per Vandi
Europei di cross, Yeman Crippa, fratelli Ingebrigtsen, Can e Battocletti stelle a Lisbona
Yeman Crippa debutta sui 1500 metri con 3’39”70 a Cles
Larissa Iapichino
Al Meeting di Savona Iapichino da record nel lungo
Pista atletica
Strepitose prestazioni di Houlihan e Ahmed
weekend atletica
Atletica: Iapichino subito al top, Davide Re in crescita