fbpx

Giornata europea dello sport femminile: sabato 7 maggio l'Alice Milliat Challenge

06 Maggio, 2016

Sabato 7 maggio, Giornata europea dello sport femminile, si tiene l’Alice Milliat Challenge. Per contribuire a promuovere lo sport al femminile e favorire le pari opportunità nello sport partendo dai diritti di tutte e di tutti ed in particolare delle donne, basta indossare qualcosa di blu e, da soli o in compagnia, partecipare alla corsa di 5 km che si tiene in differita in cinque Paesi Europei. Obiettivo della manifestazione è l’incremento della presenza femminile nello sport, dando forza e gambe all’impegno Uisp contro ogni forma di discriminazione.

L’iniziativa fa parte del progetto EU “European network on women’s sport promotion (ENWOSP)”, di cui l’Uisp è partner insieme a Olanda, Danimarca, Francia e Portogallo. Il progetto, finanziato dal programma Erasmus +, ha come capofila la Fondazione Alice Milliat, nata nel 2014 nel nome della pioniera dello sport femminile in Francia e nel resto del mondo, che si pone l’obiettivo di favorire l’inclusione ed emancipazione delle donne nel mondo sportivo con un’attenzione particolare alle donne a rischio di esclusione sociale o vittime di discriminazione razziale.

L’iniziativa del 7 maggio sarà preceduta da tre settimane di mobilitazione e allenamento nei paesi europei coinvolti, in cui i partecipanti e i runners iscritti si metteranno alla prova con tempi, distanze e frequenza, per le challenge individuali. Per partecipare alle challenge a alla corsa del 7 maggio basta registrarsi sul sito www.alicemilliatchallenge.com e connettere la propria App per il running o il proprio orologio GPS seguendo le istruzioni in allegato. L’Uisp intende contribuire a questa iniziativa e alla Giornata dello sport femminile chiamando all’azione i suoi Comitati per promuovere la campagna nel proprio territorio organizzando degli eventi. Siete tutti invitati a condividere foto su Facebook, Twitter, Instagram, utilizzando l’hashtag #AliceMilliatChallenge.