Fidal: Baldini direttore tecnico allo sviluppo, Locatelli direttore dell’alto livello

Fidal: Baldini direttore tecnico allo sviluppo, Locatelli direttore dell’alto livello

20 Dicembre, 2016

Stefano Baldini è stato confermato Direttore tecnico delle Nazionali giovanili dal Consiglio Federale della Fidal riunitosi sabato scorso a Roma. Il campione olimpico di maratona di Atene 2004 allargherà la sua sfera di competenza rispetto al precedente incarico federale occupandosi dell’Asse dello Sviluppo, che comprende oltre alle squadre nazionali under 18 e under 20 anche il settore under 23 in un anno importante che vedrà l’Italia impegnata in importanti eventi internazionali come I Campionati Europei Juniores di Grosseto (20-23 Luglio 2017), i Campionati Europei Under 23 di Bydgoszcz (13-16 Luglio 2017) e i Campionati Mondiali Under 18 di Nairobi (12-16 Luglio 2017). Baldini si occuperà di una fascia di atleti, composta da un gruppo ristretto di coloro che, pur essendo usciti dall’atletica giovanile, lasciano intravvedere concrete possibilità di crescita.

Elio Locatelli si occuperà del secondo asse chiamato dell’Alto livello, costituito dagli atleti destinati alla partecipazione alle massime rassegne internazionali. Locatelli torna a lavorare per la Fidal dopo aver rivestito il ruolo di Direttore tecnico delle nazionali negli anni 80 e 90 prima di occuparsi della Preparazione Olimpica del Coni e dei Centri di Sviluppo della IAAF “High Performance” in tutto il mondo.

Roberto Pericoli, tecnico del bronzo olimpico di Londra 2012 Fabrizio Donato, sarà il vice di Locatelli. “Questo modello nasce dall’esperienza vissuta nel quadriennio appena concluso, dove abbiamo sentito l’esigenza di concentrare l’attenzione nei confronti di un gruppo ristretto di atleti d’élite e di fare di tutto per aiutare i nostri migliori giovani ad esprimersi con successo nell’atletica dei più grandi”, ha dichiarato Alfio Giomi.

Articoli correlati

Lucio Gigliotti compie 90 anni: auguri “Proffe”

09 Luglio, 2024

Luciano “Lucio” Gigliotti è nato ad Aurisina (TS), il 9 luglio 1934. Anche Correre festeggia i 90 anni dell’allenatore che in maratona ha costruito le carriere di Gelindo Bordin, Stefano Baldini e Maria Guida. Ecco una sintesi della lunga intervista pubblicata nel numero di luglio. Il 9 luglio sono 90 anni. Superfluo ribadire che non […]

La quarantena di Stefano Baldini

24 Aprile, 2020

Stefano Baldini a ruota libera: il campione olimpico di Atene 2004 è intervenuto ai microfoni di Runners e benessere parlando di atletica, lockdown e non solo… L’atletica internazionale insieme a tutto lo sport sta vivendo un momento senza precedenti a causa dell’emergenza coronavirus. Anche i grandi campioni sono fermi, a casa. Olimpiadi rimandate e business […]

Fidal: Antonio La Torre nuovo direttore tecnico, Stefano Baldini non rientra

29 Settembre, 2018

Sarà Antonio La Torre, docente universitario e da sempre studioso di atletica, a guidare le squadre nazionali azzurre nel biennio 2019-2020. Lo ha annunciato la Fidal nominando il professore nuovo Direttore Tecnico. A comporre lo staff di Antonio La Torre sono stati designati Roberto Pericoli (Vice Direttore Tecnico – settore Assoluto e attività di Sviluppo), […]

Stefano Baldini lascia la Fidal

15 Agosto, 2018

Da martedì 14 agosto Stefano Baldini non è più il responsabile delle nazionali giovanili, incarico che, con differenti denominazioni e progressiva responsabilità, lo ha portato a lavorare per la Federatletica italiana allo sviluppo e al consolidamento dei futuri talenti fin dal 2010. La decisione è stata comunicata lunedì 13 agosto al presidente Giomi e ufficializzata […]