fbpx

London Marathon mai così veloce: vince Eliud Kipchoge

Risultato storico alla maratona di Londra che, per la prima volta abbatte il muro delle 2 ore e 3 minuti: a fermare il cronometro sul tempo di 2:02’37”, secondo miglior tempo di sempre sui 42,195 km, è il fuoriclasse keniano Eliud Kipchoge.
Kipchoge è il primo uomo a trionfare per la quarta volta alla London Marathon.

Alle spalle del keniano tripletta etiope con Mosinet Geremew (2:02’55”), Mule Wasihun (2:03’16”) e Tola Shura Kitata (2:05’01”). Quinto Mo Farah in 2:05’39”.

Maratona da applausi per Yassine Rachik, l’azzurro del Casone Noceto  corre alla grande, chiudendo al nono posto in 2:08’05”, quarta prestazione italiana di tutti i tempi.

Gara tecnica di altissimo livello anche al femminile con la keniana Brigid Kosgei a dominare la London Marathon 2019 in un incredibile 2:18’20”.

Articoli Correlati

La maratona di Ravenna entra nel calendario Abbott WMM Wanda Age Group
Record giapponese di Hitomi Niiya e successo di Yimer alla mezza maratona di Houston
Eliud Kipchoge alla London Marathon 2020
Eliud Kipchoge al via della London Marathon 2020
Leonard Barsoton
Barsoton batte il record del percorso di Kenenisa Bekele nella 25 km di Calcutta
Sara Dossena vince la maratona di Cittadella
Dossena vince la Mezza maratona di Cittadella
Run Rome The Marathon
Run Rome The Marathon: iscrizioni aperte per il 29 marzo