fbpx

Ekiru sfida Kipyego alla Maratona di Abu Dhabi

24 Novembre, 2021

Titus Ekiru e Reuben Kiprop Kipyego si sfideranno venerdì 26 novembre alla Maratona di Abu Dhabi, che si preannuncia come una rivincita dell’ultima edizione della Maratona di Milano dello scorso 16 maggio.

Ekiru ha stabilito la migliore prestazione mondiale dell’anno e il quinto tempo più veloce di sempre con un eccellente 2h02’57” in occasione della seconda vittoria consecutiva della sua carriera a Milano, dove vinse anche nel 2019 in 2h04’46”. Il ventinovenne keniano ha vinto altre due maratone a Siviglia nel 2017 in 2h07’43” e a Honolulu nel 2019 in 2h08’00”, ma si è ritirato alla Virgin London Marathon dello scorso ottobre.

Kipyego ha vinto l’ultima edizione della Maratona di Abu Dhabi in 2:04:40 nel 2019 e si è classificato secondo a Milano in maggio alle spalle di Ekiru migliorando il record personale con 2h03’55”, ventiduesimo miglior crono della storia. Il venticinquenne keniano si è classificato secondo alla Maratona di Buenos Aires nel 2019 in 2h05’18”.

L’altro grande protagonista in gara è il trentanovenne Abel Kirui, che ha vinto due titoli mondiali consecutivi di maratona a Berlino nel 2017 e a Daegu nel 2019, la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra 2012 e ha stabilito il primato personale correndo in 2h05’04” a Rotterdam nel 2009. Più di recente il veterano keniano si è classificato quarto a Londra in 2h07’07”, settimo a Chicago in 2h07’52” nel 2018 e undicesimo a Milano nel 2021 in 2h06’52”.

Vivian Kiplagat guida la starting list della gara femminile. La trentenne keniana torna alla maratona di Abu Dhabi dove conquistò il successo nel 2019 in 2h21’11”. In carriera ha vinto due edizioni della Maratona di Milano nel 2018 in 2h27’08” e nel 2019 in 2h22’25” e tre altre gare sulla distanza dei 42 km a Buenos Aires (2h29’03”) e a Honolulu (2h36’22”) nel 2018 e a Città del Messico in altitudine in 2h33’27” nel 2019. Quest’anno Kiplagat si è classificata terza alla mezza maratona di Copenaghen in 1h06’07” e quinta alla maratona di Chicago in 2h29’14”.

L’avversaria più accreditata è l’etiope Alemu Megertu, che ha vinto la Maratona di Roma in 2h22’52” e si è piazzata al secondo posto a Francoforte in 2h21’10” nel 2019. Megertu si è classificata quarta nella mezza maratona di Copenaghen in 1h06’43” nel 2019 e ha partecipato due volte alla Maratona di Londra nel 2020 (2h24’23”) e tredicesima nel 2021 (2h27’18”).

Articoli correlati

Ecco il cast della Firenze Marathon

26 Novembre, 2021

E’ stato presentato il cast dei campioni internazionali che daranno vita all’edizione numero 37 dell’Asics Firenze Marathon, in programma domenica 28 novembre con partenza e arrivo in Piazza del Duomo. Il percorso prevede i passaggi in Piazza Pitti, del Parco delle Cascine (polmone verde di Firenze), sul Lungarno e toccherà tutti i luoghi più suggestivi […]

Verona riabbraccia la sua maratona

21 Novembre, 2021

Dopo due anni si è svolta al cospetto dell’Arena in piazza Bra la 20^ edizione della Hoka Verona Marathon con 5000 partecipanti Sulle strade scaligere si è festeggiato il ritorno della distanza regina grazie alla 20^ Hoka Verona Marathon. Non si correva la maratona nel centro cittadino dal novembre 2019 e la voglia di ritrovarsi in […]

Maratona di Ravenna, la carica dei 10mila

14 Novembre, 2021

Una bella giornata di sport e divertimento ha abbracciato Ravenna e la sua maratona L’edizione 2019, pre pandemia, era stata quella dei record. L’edizione 2021 sarà ricordata come una nuova edizione da record. Fedele alla sua recente storia, la Hoka Maratona di Ravenna Città d’Arte ha saputo rianimare la città e il territorio con un […]

Domenica torna la maratona di Ravenna

09 Novembre, 2021

Oltre 3.000 iscritti per maratona e mezza maratona, più di 5.000 per la 10 km. Iscrizioni ancora aperte. Nuove location per expo e partenza delle gare di sabato e domenica, finish line come sempre in via di Roma e premiazioni davanti al MAR. Ecco gli highlights della Hoka Maratona di Ravenna Città d’Arte, al via […]