fbpx
Firenze marathon

Domenica la Firenze marathon, al via oltre 9.000 concorrenti

Credits: Arch. Firenze Marathon
Di: A cura della redazione
In aumento le iscrizioni dall’estero. Vigilia di cultura tecnica all’expo con quattro convegni. Medaglia da collezione. Migliori tempi di accredito quelli del keniano Asbel Kipsang (2:07’30”) e dell’etiope Tefera Dinknesh Mekash (2:23’12”). In gara anche Fatna Maraoui, Elisa Stefani, Maurizia Cunico, Alessio Terrasi e Ahmed Nasef.

Alle 8:30 di domenica 24 novembre parte da piazza Duomo la 36ª edizione della Asics Firenze marathon, che nel 2018 registrò l’arrivo di 7.606 concorrenti, un totale penalizzato dalle condizioni di pioggia persistente che caratterizzarono per intero le sei ore della manifestazione (arrivati 2017: 8.438).

Stranieri in aumento

«Le iscrizioni riapriranno all’expo maratona nei giorni di vigilia e registriamo un aumento di quelle provenienti dall’estero (circa 3.000). Segno che sta cominciando a funzionare la semplificazione della certificazione medica per gli stranieri. Quest’anno la nuova normativa è intervenuta quando già la nostra gara era in fase avanzata, ma questo ritorno delle presenze dall’estero lascia ben sperare per il 2020 di Firenze e di tutto il mondo della maratona italiana – ha dichiarato Giancarlo Romiti, presidente della Firenze marathon, che ha poi sottolineato anche la crescita della staffetta 3×7 km, che sta per raggiungere quota 500 formazioni, tetto oltre il quale le adesioni verranno chiuse. 

Fiorentini che sapranno accogliere  

Alla presentazione di mercoledì 20 presso lo Student Hotel di Firenze è intervenuto l’assessore allo sport del Comune, Cosimo Guccione, che ha ricordato il proprio trascorso da volontario, nella prima edizione della maratona, impegnato a consegnare le sacche gara, e non si è sottratto al commento dell’immagine che sta girando sui social, con il cartello stradale d’avviso del passaggio della gara sul quale un anonimo ha vergato un colorito invito ad andare “a correre la maratona nei boschi”: «I fiorentini amano divertirsi – ha commentato Guccione – e questo li porta a volte a scadere nella polemica. Casi isolati di una città che ha sempre saputo accogliere al meglio i maratoneti.»

Un gioco dell’oca sulla medaglia 

Particolare gradimento risulta abbia già riscontrato la medaglia riservata ai finisher (nella foto), realizzata da Susanna Alisi. La struttura grafica riprende il gioco dell’oca con i principali monumenti fiorentini raffigurati a rilievo nelle caselle.

Firenze Marathon medaglia

Le top runner

Nella starting list figurano l’azzurra Fatna Maraoui (primato personale: 2:30’50”, Valencia 2015) con Elisa Stefani (2:33’36”, Praga 2019) e Maurizia Cunico (2:47’54”, Venezia 2016). 

Il miglior tempo di accredito appartiene a Tefera Dinknesh Mekash (ETH, 2:23’12” /Francoforte 2015). Sono in gara inoltre Amelework Bosho Fekadu (ETH, 2:32’39”), Viola Yator (KEN, 2:30’03”), Salina Jebet (KEN, 2:31’06”) e la ventunenne burundiana Elvanie Nimbona, quest’anno seconda a Padova in 2:30’28.

Al via anche la campionessa mondiale dei 100 km Nikolina Sustic, vincitrice anche per cinque volte consecutive della 100km del Passatore. Quest’anno ha ritoccato il primato personale alla maratona di Padova in 2:37’55” e ha corso l’ultima 42,196 km a Verona, domenica scorsa, vincendo in 2:41’05”. Nel 2019 ha già concluso 7 maratone sempre con tempi vicini a 2:40’.

Esordio per l’ucraina Jess Piasecki (quest’anno 1:11’34” nella mezza maratona di Usti Nad Labem, in Repubblica Ceca.

Record del percorso: Lonah Chemtai Salpeter (ISR), 2:24’16”/2018.

I top runner

Al via due campioni italiani: quello del 2018, il siciliano Alessio Terrasi (2:19’14”, 2018) e quello del 2016, Ahmed Nasef, (2:10’59”, 2012).

Il miglior tempo di accredito è di Asbel Kipsang (KEN, 2:07’30”, Seoul/2016, primo a Firenze nel 2014 con 2:09’55”).
La sfida per la vittoria coinvolge anche Hicham Bofars (MAR, 2:12’16”, Firenze/2018), che torna per la quarta volta al via della maratona fiorentina, Gereme Azmeraw Mengistu (ETH, 2:12’27”, Firenze/2016), Nigussie Sahlesilassie Bekele (ETH 2:10’10”, Stoccolma/2019), Gilbert Kipleting Chumba (KEN, 2:12’19”, Treviso/2018), Kirui Peter Cheruiyot (KEN, 2:06’31”, Francoforte/2011, 59’22” in mezza maratona, Praga/2014), Tariq Bamaarouf (MAR, 2.16’36”) e il debuttante marocchino Hicham Amghar, vincitore della mezza maratona di Marrakech nel 2018 in 1:00’23”.

Record del percorso: James Kutto (KEN), 2:08’40”/2006.

Il programma

Venerdì 22 e sabato 23 novembre
9:30 – 20:00 – Expo maratona, stazione Leopolda 

All’expo sono previsti 4 convegni tecnici, tutti nella giornata di sabato 23 novembre: 

• 11 – “Nutrizione e supplementazione prima durante e dopo la maratona” con Massimo Rapetti, Luca Gatteschi e Stefano Baldini
• 14:30 – “Le prove ripetute nell’allenamento della maratona”, in collaborazione con Fidal Toscana.
• 16:30 – “Firenze la città dello sport per tutti?”
• 18:30 – “Allenamento per il ciclismo e per il running: amici o nemici?”, con Davide Cassani, Stefano Baldini;

Sabato 23 novembre

9:00 – Ginky Family Run (2,2 km) *
10:30 – Huawei staffetta 3×7 km, Firenze Charity Run, che partirà alle 10.30 *
16 – Presentazione top runner **
18 – Messa del maratoneta e dei podisti, basilica di S. Maria Novella

* Piazza Gui, alle Cascine, davanti al teatro del Maggio Musicale, 100 m dal marathon Expo

** Expo maratona

Domenica 24 novembre, piazza Duomo  

8:27 – Partenza maratona atleti paralimpici
8.30 – Partenza maratona
9:45 – Arrivo primi concorrenti paralimpici
10:40 – Arrivo primi concorrenti maratona
11.15 – Premiazioni ufficiali
14:45 – Chiusura tempo massimo
19.30 – Marathon party presso l’ObiHall.

Maratona in TV

Differita su Raisport, domenica 24 novembre, alle 14.30 e alle 22.30.

Info su www.firenzemarathon.it

Articoli Correlati

Priscah Cherono vince la Maratona di Singapore
Seconda vittoria consecutiva per Cherono e Kipkorir 
Ayalew vince la Maratona di Valencia record del mondo
Ayalew vince la Maratona di Valencia in 2h03’52” al debutto
Running Festival
Maratona di Valencia: è caccia al record del mondo
maratona di Genova annullata per maltempo
Maltempo e problemi di viabilità, annullata la maratona di Genova
Jessica Piasecki
Piasecki vince a Firenze in 2h25’29” al debutto in maratona 
Paul Lonyangata
Lonyangata e Melese vincono la Maratona di Shanghai