fbpx

Corsa su strada – Mezza di Verona: revocato il Campionato italiano

17 Gennaio, 2013

Marcia indietro della Fidal, sommersa dalle rimostranze di società e atleti per la frettolosa assegnazione del campionato italiano assoluto di mezza maratona a Verona, dove è previsto lo svolgimento della Giulietta&Romeo half marathon, domenica 17 febbraio. Oggetto della contestazione non è certo l’organizzazione, curata dalo storico Gaac, ma la tempistica con cui è stata assunta la decisione, a ridosso dell’anno nuovo, senza più la possibilità di prepararsi e di finalizzare l’appuntamento da parte degli atleti che puntano al titolo e delle società impegnate nel campionato italiano di società di corsa.

Questo il comunicato congiunto diffuso da Fidal e organizzatori:

Il Gaac 2007 Veronamarathon ASD d’intesa con la Federazione Italiana di Atletica Leggera, comunica che il Campionato Italiano di Mezza Maratona, per il quale era stato annunciato lo svolgimento in concomitanza con la Giulietta e Romeo Half Marathon del 17 febbraio 2013, sarà tenuto in altro luogo e data.

La Federazione ha ricevuto da parte di numerosi Comitati Regionali la richiesta di spostamento della data del Campionato Italiano poiché alcuni campionati regionali di cross, previsti nel mese di febbraio, sono stati fissati per la stessa data, vista l’indisponibilità della domenica successiva a causa delle elezioni politiche. La concomitanza impedirebbe a numerosi atleti polivalenti di scegliere a quale evento partecipare, rinunciando di conseguenza all’altro.

La Federazione ha confermato a ASD GAAC2007 VERONAMARATHON il vivo apprezzamento per l’attività svolta e per la disponibilità mostrata ad organizzare l’evento con così breve preavviso.

GAAC2007 VERONAMARATHONASD esprime il suo rammarico per l’impossibilità di ospitare il Campionato Italiano, nel contempo è certa che la Giulietta e Romeo Half Marathon, corsa aperta ad atleti ed amatori, confermerà il successo degli anni precedenti.

Al momento gli iscritti sono 3.200: la previsione è di superare il numero dei 4.864 partenti della scorsa edizione.