fbpx

Corriamo in New Mexico: viaggio nella terra sacra dei nativi

19 Dicembre, 2014

Approdiamo nel cuore di Navajo Nation, la riserva indiana più estesa di tutti gli Stati Uniti. Qui, all’ombra di una roccia alta 2188 metri, dal 1984 si corre la Shiprock Marathon. E’ una maratona che parla di tribù, di territori e grandi sofferenze, che custodisce leggende e tramanda immagini mitologiche popolate da draghi, uccelli e mostri.
E’ una corsa in mezzo alla natura con una matrice benefica verso le nuove generazioni. Scopriamola insieme a Julia Jones che ci accompagna in New Mexico nel numero di Dicembre di Correre.

La capitale, Albuquerque è una meta gettonata per le sedute invernali in alta quota, ospita ogni anno diversi esponenti di vertice dell’atletica italiana e mondiale. I migliori momenti per allenarsi sono da febbraio a maggio e di nuovo da settembre a novembre quando le temperature oscillano tra i 10 e i 20 gradi.
Qui Massimo Magnani è un habituè insieme agli azzurri: “Vi sono un’infinità di percorsi, con lunghissimi tratti pianeggianti, molto difficili da trovare in quota”.

Negli anni passati la squadra azzurra di mezzofondo e maratona ha svolto alcuni stage di allenamento e, successivamente Albuquerque ha ospitato Paula Radcliffe e Noureddine Morceli e ancora, recentemente, i nostri Daniele Meucci, Stefano La Rosa, Margherita Magnani e Sara Galimberti.

Nel numero di Dicembre i consigli di Correre per un viaggio in New Mexico: come arrivare, dove dormire, cosa mangiare, cosa vedere e ogni altro dettaglio a misura di runner.

Articoli correlati

Le stelle della Tuscany Camp Marathon

09 Aprile, 2021

Si preannuncia una gara di altissimo livello alla European Olympic Qualification Race Xiamen Marathon Tuscany Camp Global Elite Race organizzata da Atletica Futura e Tuscany Camp, in collaborazione con Fidal, World Athletics e Xiamen Marathon (gara inserita nel circuito World Athletics Platinum Label). Domenica, sul circuito dell’aereoporto di Siena, un gruppo di atleti di alto […]

Maratona di Francoforte: record di Valariy Ayabei

28 Ottobre, 2019

Valariy Ayabei, 28enne keniana, è la vincitrice della maratona di Francoforte che ha dominato chiudendo in un eccellente 2:19’10” nuovo record della corsa e quarta migliore prestazione mondiale dell’anno. Valariy Ayabei è transitata al 10 km in 31’44” al ritmo da record del mondo ed ha poi continuato a correre a ritmi elevatissimi passando al 21° […]

Massimo Magnani presenta Smart Atletica, il nuovo progetto per rilanciare il movimento

10 Gennaio, 2019

Un laboratorio, un incubatore di idee e nuovi stimoli per dare nuova linfa e risposte innovative: nasce con questa concezione Smart Atletica – l’associazione culturale presentata ufficialmente a Milano – per rispondere ai bisogni e alle esigenze di un’utenza in continuo cambiamento. “Smart Atletica è un’idea di progetto che ho avuto insieme a un gruppo di […]

We Run Rome: Meucci chiude il 2018 con il sorriso

01 Gennaio, 2019

L’azzurro Daniele Meucci e  l’israeliana Lonah Chemtai Salpeter si sono imposti nell’ottava edizione dell’Atleticom We Run Rome, che ha attraversato tutti i luoghi di maggiore fascino della capitale. Meucci ha tagliato il traguardo alle Terme di Caracalla in 29’05” davanti al keniano James Kibet (vincitore alla We Run Rome 2017 e al Campaccio 2018) e […]