Correre in pausa pranzo

Correre in pausa pranzo

foto: 123rf

Qual è il momento giusto per correre? Correre in pausa pranzo..

Le ore della pausa di metà giornata diventeranno sempre più calde e si dovrà curare con attenzione l’idratazione prima, durante e dopo la corsa. Il tempo è poco e converrà scegliere allenamenti più corti a velocità più sostenuta, con buoni effetti sull’efficienza del sistema cardiocircolatorio.

Vantaggi: correre in pausa pranzo durante il periodo dell’ora legale significa affrontare le ore più calde della giornata, abituando il nostro organismo ad agire rapidamente sulla termoregolazione.

Difficoltà: soprattutto da metà aprile a fine settembre, il caldo raggiungerà livelli importanti. Si dovrà curare l’idratazione, bevendo prima, durante e dopo l’allenamento.

Alimentazione:

  • Colazione abbondante: tè, latte o caffè, yogurt con cereali, mandorle e frutta, un uovo sodo o alla coque
  • spuntino: frutta con miele e noci o panino integrale con prosciutto cotto
  • pranzo dopo l’allenamento (ore 14:30), ad esempio: barretta di cereali integrali non zuccherata, una banana (o due), noci o mandorle a piacere
  • spuntino: frutta a piacere o succhi non zuccherati
  • cena (ore 20:30, al massimo), ad esempio: pollo arrosto con patate, insalata, frutta

Articoli correlati

Correre quando fa caldo: l’idratazione per non rischiare 

È possibile continuare a correre quando fa caldo e quando temperatura e umidità rischiano di rovinare le nostre tabelle e programmi di allenamento? Ecco alcuni utili consigli per mantenere la costanza senza rischiare. Il meteo annuncia (forse) la fine delle perturbazioni. Il caldo umido ci attende e ci farà compagnia in queste lunghe giornate estive. […]

Correre al mattino presto

Qual è il momento giusto per correre? Correre al mattino presto… Uscire di corsa quando la città ancora dorme ha il suo fascino. I benefici di correre al mattino presto sono mentali oltre che fisici, perché ci si mette nella condizione di affrontare la giornata con le pile cariche, grazie alla riattivazione neuromuscolare. La corsa […]

Come migliorare in inverno

Come continuare ad allenarsi e a perfezionare le performance nei mesi freddi? E quali sono le sedute più adatte a uscire più volte a settimana senza infortunarsi? Due domande che hanno la stessa risposta. Ecco uno schema di allenamento per migliorare in inverno senza farsi male. Un metodo utilizzabile in ogni periodo lontano da gare […]

Correre alla sera

Qual è il momento giusto per correre? Correre alla sera.. Correre alla fine della giornata permette di dilatare il tempo a disposizione dell’allenamento. Ci si potrà permettere di fare con calma tutte le cose che servono per correre bene: stretching, riscaldamento, allunghi a fine allenamento, chiacchiere con i compagni di corsa. Bisogna mettere in preventivo […]