fbpx

Correre Convention: rivedi tutti i video

15 Luglio, 2021
Sono ora disponibili sulla nostra piattaforma i video della Correre Convention 2021 con l’intervento completo dei 13 relatori

Cari Orlando (Pizzolato), Fabrizio (Angelini), Filippo (Pavesi), Fulvio (Massa), Giorgio (Rondelli), Giovanni (Cremonte), Huber (Rossi), Julia (Jones), Luca (De Ponti), Massimiliano (Monteforte), Paolo (Olivari), Pietro (Trabucchi), Rita (Rotili) e Simona (Morbelli), questo messaggio è per voi e per i tanti lettori che hanno seguito i vostri interventi nella prima convention di Correre del 28-29 maggio.

È passato un po’ di tempo e ancora, per quanto vi possa sembrare strano, non ho trovato le parole adeguate a descrivere l’insieme dei sentimenti vissuti durante quella due giorni di passione per la corsa, da conoscere per allenarsi meglio, come recita il claim del nuovo libro di Huber (Il manuale del running), ma soprattutto per apprezzare ancora di più questa attività motoria o agonistica primordiale e al tempo stesso, più di altre, dotata di un enorme giacimento di futuro. A questo punto cerco di farlo qui, in questo editoriale che da qui in poi si risolve in un blocco di appunti. Mi sono sentito orgoglioso di una simile squadra, che si è mossa esprimendo conoscenza, professionalità, passione e senso di appartenenza, quest’ultimo percepibile nei passaggi di palla rappresentati dalle citazioni degli altri che ognuno ha espresso, come nei miei ricordi dei palinsesti radiofonici ben affiatati.

È stato importante anche proporre interventi in tandem, un allenatore e un esperto di una tematica collegata all’allenamento, per lanciare il messaggio della complessità e, di nuovo, della ricchezza di questa passione: correre è facile, ma non è semplice, una volta che si comprende la portata del “farmaco corsa”. Non mi sono sfuggiti, poi, i cambi di registro, dal “voi” al “io, ad esempio” ogni qualvolta, su temi delicati come l’invecchiamento o altre questioni di salute, serviva un esempio concreto degli errori che si fanno, il più grave dei quali resta sempre il non accettare la legge del tempo. Una squadra così mi ha ricordato una delle mie preferite nel calcio, il Milan di Sacchi, ma anche la battuta che un collega esperto di calcio opponeva alla mia ammirazione per la saga rossonera: «Con giocatori così, l’allenatore lo puoi fare anche tu». In quei giorni di approfondimento (e coinvolgimento) “Anche tu” ero io. La convention ha offerto un assaggio delle potenzialità di questa testata nel mondo digitale. Quando gli autori Correre escono dalle pagine per dialogare con i lettori, si apre un percorso sterminato. Il viaggio è appena cominciato.

Correre Convention 2021: i video sempre disponibili

I video degli interventi della Convention di Correre sono sempre disponibili all’indirizzo: www.correre.it/convention-correre-2021
Possono essere scaricati gratuitamente dai partecipanti alla Convention e acquistati da tutti gli altri appassionati.

Articoli correlati

Con la corsa, più forti contro il Covid-19

Mantenersi in salute è la prima regola per rinforzare il proprio sistema immunitario anche contro il Covid-19. E per farlo bastano pochi ma fondamentali esercizi di forza, endurance e potenziamento muscolare. Nell’ultimo anno e mezzo l’infezione da SARS-CoV-2 (meglio conosciuta come Covid-19) ha colpito milioni di individui; i sintomi più gravi di questa malattia hanno […]

Preparare una gara di 10 km in 4 settimane

Un periodo decisamente corto per effettuare un pieno ciclo di preparazione (costruzione, potenziamento, finalizzazione), ma utile, appunto, a chi ha la necessità di non disperdere quanto fatto fino a ora. Si tratta di sfruttare, richiamandolo, il lavoro svolto in precedenza e utilizzarlo per preparare una gara di 10 km in quattro settimane. Qui proponiamo la […]

Correre al buio – La notte nel trail running

Una condizione frequente nella corsa in natura, ma non per questo facile da affrontare se non ci si è preparati gradualmente. Su Correre di luglio Fulvio Massa ci spiega come affrontare e gestire le notti delle gare trail più lunghe, con tutto ciò che conviene conoscere per affrontare questa vera e propria “altra dimensione” con […]

Correre al buio – Ecco come lavora la nostra vista

Quando si corre in condizioni di luce scarsa, la nostra attività sensoriale lavora per ripristinare a ogni appoggio, efficienza e sicurezza. La vista, in particolare, invia al sistema nervoso centrale, per via riflessa, tante piccole informazioni che servono a correggere in continuazione l’assetto del corpo. Ce lo spiega Luca De Ponti su Correre di luglio.  […]