fbpx

Coppa Europa 10.000 m: trionfo azzurro a squadre

07 Giugno, 2015

L’Italia ha conquistato il successo a squadre a livello maschile alla Coppa Europa dei 10.000 metri che si è disputata allo Stadio Amsicora di Cagliari.
Il migliore degli italiani è stato Jamel Chatbi, terzo al traguardo in 28’39”01. La vittoria è andata al turco di origini keniane Polat Arikan Kemboi che si è aggiudicato questo titolo per la terza volta dopo il 2012 e il 2014 percorrendo la distanza in 28’09”14.
Secondo posto per lo spagnolo Juan Perz (28’25”66).
Il successo italiano è stato completato dal sesto posto di Stefano La Rosa (28’42”55) e Ahmed El Mazoury (settimo in 29’02”41).

Ottima prova di Valeria Straneo, che nella sua prima gara sui 10.000 metri in pista dopo due anni, si è piazzata al secondo posto in 32’32”41 (terzo tempo in carriera) alle spalle della spagnola di origini etiopi Tribas Bebre (32’14”94).
Straneo ha recentemente annunciato di voler gareggiare ai prossimi mondiali di Pechino nella maratona.

Terzo posto per la polacca Iwona Lewandowska in 33’04”68.
Settima la campionessa europea dei 10.000 metri di Zurigo 2014 Jo Pavey in 33’18”80. Nono posto per l’altra maratoneta Anna Incerti in 33’34”16. Più dietro la sarda Claudia Pinna, 16ma in 33’52”09. Valeria Roffino, 24ma in 34’22”72 e Federica Dal Ri, 26ma in 34’29”68.