fbpx
caso Schwazer: assolti Fischetto, Fiorella e Bottiglieri (Doping)

Doping, caso Schwazer: assolti Fischetto, Fiorella e Bottiglieri

Luigi Fiorella con Luciano Gigliotti (Foto: Colombo)
Di: A cura della redazione
Caso Schwazer, sentenza ribaltata: nessun favoreggiamento da parte degli ex medici Fidal e dell’ex responsabile dell’area tecnica che erano stati condannati in primo grado per aver saputo della sua intenzione di doparsi senza denunciarlo

La Corte d’Appello di Bolzano ha assolto il dottor Giuseppe Fischetto e il dottor Pierluigi Fiorella, condannati nel gennaio 2018 in primo grado a due anni di reclusione più pene accessorie, dall’accusa di favoreggiamento nell’ambito del caso doping che ha avuto come protagonista Alex Schwazer (vicenda che risale al 2012).

Anche l’ex dirigente del settore tecnico della Fidal, Rita Bottiglieri, condannata in primo grado a 9 mesi, è stata assolta, come richiesto dall’accusa di secondo grado.

Leggi anche: Alberto Salazar squalificato quattro anni per doping

Articoli Correlati

Alberto Salazar squalificato quattro anni per doping
Caso Schwazer: due anni a Fiorella e Fischetto, medici Fidal
Maratona e doping: Jemima Sumgong, campionessa olimpica, positiva all’Epo (analisi del campione A)
Vince a Carpi, ma era squalificato per doping
Foto Giancarlo Colombo
Rio2016: si comincia, senza Schwazer
Foto Giancarlo Colombo
Schwazer, otto anni di squalifica