Ragazzo caduto in torrente, a dare l'allarme un concorrente del Trail Oasi Zegna.

Cade in un torrente, 16enne salvato da un concorrente del Trail Oasi Zegna

Foto: newsbiella.it
Di: La redazione

Un’azione coordinata andata a buon fine quella avvenuta domenica scorsa, 17 giugno, all’Alpe Isolà in alta Valsessera da parte degli uomini del Soccorso Alpino, del 118 e dei Vigili del Fuoco di Cossato intervenuti per salvare un ragazzo caduto nel torrente. Secondo quanto riporta il sito newsbiella.it la richiesta di aiuto è stata fatta da Fulvio Massa, runner e collaboratore di Correre, che stava partecipando al Trail dell’Oasi Zegna. Il 16enne è stato recuperato e trasportato successivamente all’Ospedale di Borgosesia per i dovuti accertamenti.

Fulvio Massa, che dal 2003 accompagna i lettori di Correre nel mondo dell’off- road, ha raccontato: “Stavo correndo quando ho sentito delle urla provenire dalla zona. Ho visto il ragazzo nell’acqua e i genitori sotto shock. Gli dicevo di rimanere tranquillo e di non muoversi mentre chiamavo l’organizzazione della gara per i soccorsi. Dieci metri più avanti c’era una cascata, lui tremava per il freddo e la paura ed era chiaramente in pericolo di vita. Sono rimasto una ventina di minuti assistendo alle operazioni di Vigili del Fuoco e Soccorso Alpino poi ho ripreso la gara“. Il suo è un appello sentito: “Scrivo per una rivista specializzata (Correre n.d.r.) e continuo a professare di mantenere alto il livello di sicurezza quando si va in montagna. Non dobbiamo abbassare la guardia“.

Articoli Correlati

Salomon Running Milano: Emma Quaglia e Riccardo Borgialli tricolori di Trail Corto
Passerella di Thévenard, terzo sigillo all’UTMB
UTMB, l’ultra trail al cospetto di sua maestà il monte Bianco
Ferrari / Adamello Ultratrail
Come allenare la discesa nel trail running 
Trail running e corsa Off road
Tutto l’Equipaggiamento di cui il vero Trailer non può fare a meno
Enrico Ghidoni: “a -50° basta una disattenzione, l’ipotermia non perdona”