fbpx
Selemond Barega

Barega, Kiplimo, Degefa e Gidey stelle della Cinque Mulini 2018

Selemond Barega (Foto: Giancarlo Colombo)
Di: Diego Sampaolo

Selemon Barega e Beyenu Degefa difenderanno la vittoria conquistata l’anno scorso nella ottantaseiesima della Cinque Mulini sui leggendari prati di San Vittore Olona. La storica corsa campestre organizzata dall’Unione Sportiva San Vittore Olona avrà luogo Domenica 11 Febbraio e passerà attraverso i mulini Cozzi e Meraviglia, la fattoria Chiapparini e si concluderà nello Stadio del Cross di Via Roma.

Barega vinse l’edizione della corsa lombarda dell’anno scorso all’inizio di una stagione 2017 memorabile che lo ha visto protagonista nella stagione estiva in pista, nella quale ha vinto il titolo under 18 sui 3000 metri a Nairobi bissando il successo iridato nella categoria under 20 sui 5000 metri nel 2016 e si è classificata quinta sui 5000 metri ai Mondiali di Londra ad appena 17 anni. Sul piano cronometrico il giovane campione etiope ha stabilito il record personale con 12’55”58 nella tappa della Diamond League di Losanna.

Un altro etiope noto al pubblico italiano in gara Domenica a San Vittore Olona è Telahun Bekele, che di recente si è imposto al Cross della Vallagarina a Rovereto e alla Corrida di San Geminiano a Modena.

Nella gara di Domenica Barega ritrova nuovamente il giovane rivale ugandese Jacob Kiplimo, che ha conquistato il titolo mondiale di cross nel Marzo 2017 davanti al suo pubblico a Kampala. Negli scontri diretti di questa stagione Barega ha avuto la meglio su Kiplimo a Venta de Banos e Elgoibar, ma nell’ultimo cross IAAF l’ugandese si è classificato secondo precedendo Barega. Kiplimo ha vinto la medaglia di bronzo sui 10000 metri ai Campionati Mondiali Under 20 di Bydgoszcz 2016 all’età di 15 anni.

Il protagonista in chiave italiana è Yeman Crippa, campione europeo sui 5000 metri a Bydgoszcz e medaglia di bronzo nel cross a Samorin nel 2017. Il ventunenne trentino di origini etiopi vanta anche due ori europei di cross consecutivi nel 2014 e nel 2015 e il bronzo sui 5000 metri nel 2015 a livello juniores. In carriera l’allievo di Massimo Pegoretti ha collezionato dieci medaglie continentali nel cross e 14 titoli italiani giovanili in sei specialità diverse su 17 finali disputate.

“Barega e Kiplimo sono atleti giovani ma hanno già accumulato esperienza nei grandi appuntamenti internazionali. Crippa è un atleta capace di suscitare entusiasmo tra gli appassionati”, ha detto Stefano Baldini durante la conferenza stampa di presentazione.

Gli altri italiani di spicco in gara saranno il campione italiano dei 10 km e della mezza maratona Yassine Rachik, Simone Colombini, il vice campione europeo juniores di Rieti 2013 Lorenzo Dini (migliore italiano agli ultimi Europei di cross 2017), Michele Fontana, Bernard Dematteis, Alex Baldaccini, Nadir Cavagna, Paolo Zanatta e Michele Fontana.

La gara femminile sarà incentrata sulla sfida tra la due volte campionessa mondiale juniores di cross Letesenbet Gidey, la vincitrice della Cinque Mulini 2017 e campionessa mondiale under 20 dei 3000 metri Beyenu Degefa, la vice campionessa mondiale under 20 di cross Hawi Feysa e la keniana Norah Jeruto Tanui, autrice di un personale di 9’03’70 sui 3000 siepi ottenuto a Berlino la scorsa estate e recente vincitrice al Cross della Vallagarina. Sarà in gara anche Daisy Jepkemei, sorella minore di Norah Jeruto e recente vincitrice al cross di San Sebastian in Spagna.

Torna a San Vittore Olona la specialista britannica Gemma Steel, campionessa europea di cross e seconda alla Cinque Mulini nel 2014.

La lista delle specialiste italiane è guidata dalla campionessa italiana dei 5000 metri Valeria Roffino e dalla vincitrice dei titoli italiani 2017 della maratona e del cross Federica dal Ri. Le altre italiane in gara saranno Nicole Reina, Sara Bottarelli, Martina Merlo, Alice Gaggi e Federica Sugamiele.

Articoli Correlati

Jairus Birech
Birech e Yavi vincono la Cinque Mulini sotto la neve. Crippa sesto, Battocletti quarta
Yeman Crippa, quinto nella passata edizione della Cinque Mulini
Cinque Mulini: svelati i nomi dei campioni, in gara anche Crippa e Battocletti
Jacob Kiplimo
Jacob Kiplimo e Letesenbet Gidey si aggiudicano la Cinque Mulini
Cinque Mulini: vincono i diciassettenni Barega e Degefa
Sfida tra giovani nella ottantacinquesima Cinque Mulini 
Cinque Mulini: 1986, l’anno di Alberto Cova