Baldini a teatro vale un bis: si replica a Verona

“Un’impresa da Dio” l’opera teatrale che celebra il successo olimpico di Stefano Baldini, dopo il debutto lo scorso gennaio a Soave torna sul palco: verrà nuovamente rappresentato sabato 13 febbraio a Verona presso il Teatro Santissima Trinità con inizio alle ore 18.

L’opera, scritta da Luigi Zanon, è stata riadattata e interpretata da Andrea De Maniacor accompagnato sul palco dalla fisarmonica di Igino Maggiotto.La rappresentazione ripercorre le fasi salienti dell’impresa di Stefano Baldini alle Olimpiadi di Atene 2004 dove conquistò la medaglia d’oro nella maratona.

Stefano Baldini, attuale direttore tecnico del settore giovanile della nazionale italiana di atletica leggera, presente alla prima teatrale è stato particolarmente colpito dalla messa in scena e ha commentato: “Mi sono commosso perché la commedia ha ripercorso in modo molto fedele la mia impresa e il periodo che l’ha preceduta”.

Per la prima volta – spiega Zanon – sono riuscito a mettere insieme le mie due grandi passioni: il teatro e la corsa”