Arch. 5.30 Run

Attenzione per l’ambiente e per il made in Italy

Una t-shirt celebrativa quella del tour 2016. Per festeggiare l’italianità di un progetto che si è espanso anche in Inghilterra (Nottingham, Leicheter, Derby) e Stati Uniti Uniti (San Diego, Lacksonville), il colore scelto per le magliette di quest’anno è l’azzurro: azzurro Italia.
Niente gonfiabili, niente transenne, niente musica, staffette in bicicletta e segna-chilometri umani: questi gli ingredienti di un evento totalmente green. Un evento a impatto zero nei confronti delle città che ospitano le tappe, la cui logistica sta tutta in un furgone.

Come sempre, sin dal 2009, a tutti i partecipanti verrà offerto un ristoro a base di frutta fresca di stagione, una volta completata la propria sgambata mattutina. Si partirà con le ciliegie provenienti dal triangolo d’oro della Puglia, per poi passare a quelle di Vignola (MO) e ad altre delizie nostrane.