fbpx

Asics: ecco la Gel Nimbus 22

Torna in versione aggiornata e potenziata il modello neutro della casa giapponese, amato dai corridori soprattutto per il comfort, qualità importante negli allenamenti e le gare sulle distanze lunghe. Disponibile in alcuni negozi selezionati. Prezzo 180 euro.

Il primo novembre è arrivata sul mercato la Asics Gel Nimbus 22, disponibile in alcuni negozi selezionati, in vendita al prezzo di 180 euro. Progettata per runner neutri, la scarpa è dotata di due tecnologie avanzate di ammortizzazione messe a punto da Asics: Flytefoam Propel e Flytefoam.

 

Una “nuvola” di comfort

La “Nimbus” è una calzatura neutra di consolidata fama, presente sul mercato da più di 20 anni, nel corso dei quali si è guadagnata la fiducia dei corridori, che l’hanno scelta soprattutto per il comfort, qualità importante negli allenamenti e le gare sulle distanze lunghe. Il suo nome, “Nimbus”, in latino definisce una particolare tipologia di nuvola. L’Asics ricorre spesso al latino, a partire dal nome stesso dell’azienda (“Asics” è l’acronimo di “Anima Sana In Corpore Sano”).

 

Nimbus 22 con nuove funzionalità

Dalle note tecniche fornite da Asics Italia si apprende che la “22ª edizione della Gel-Nimbus incorpora una varietà di nuove funzionalità”. Vediamo le principali:

  • Ammortizzazione migliorata grazie all’impiego della nuova intersuola Flytefoam Propel, “che si presenta più morbida e caratterizzata da un maggior effetto rimbalzante rispetto alla versione 21”. Rispetto alle versioni precedenti, il componente Flytefoam Propel “è stato posizionato più vicino alla zona di contatto con il terreno. Questo consente all’intersuola di comprimersi maggiormente quando il piede entra in contatto con il terreno stesso e di garantire una sensazione di maggior reattività. Infine una sezione più ampia dell’ammortizzazione con tecnologia GEL avvolge tutta la zona intorno alla suola per garantire una migliore protezione dagli impatti nella zona posteriore.”.
  • Maggiore Traspirabilità: il nuovo materiale della tomaia in mesh monofilamento è più morbido e garantisce una maggiore ventilazione.
  • Enhanced Fit: la geometria della Nimbus 22 è leggermente più ampia del passato oltre a essere più alta nella zona della punta del piede, una scelta che favorisce la naturale estensione del piede durante le fasi di appoggi e spinta dell’azione di corsa.

 

Articoli Correlati

Nike React Infinity Run
Novità: ecco la Nike React Infinity Run, sul mercato a inizio 2020
Sport, innovazione, futuro: due giorni di eventi a ImpacTO
News calzature: ecco la Asics Glideride
Triumph ISO 5
Saucony Triumph ISO 5, per una corsa ancor più flessibile e ammortizzata
Hybrid Astro
Puma: ecco tre nuovi modelli della famiglia Hybrid 
Mizuno: alla Orobie Ultra Trail la presentazione della nuova collezione di calzature da trail running