Verso Venaria Reale (campionati europei di corsa campestre)

Verso Venaria Reale (campionati europei di corsa campestre)

19 Ottobre, 2022

Eppur si muove. Qualcosa è cambiato. Ci si era accorti che ben tre gare di corsa campestre, erano posizionate in calendario domenica 20 novembre. Abbiamo scritto di questa incongruenza e senza di certo considerarci artefici di un’importante modifica, possiamo annunciare che il 20 novembre solo a Venaria verrà allestita una sorta di prova generale degli Europei di corsa campestre, sul medesimo tracciato che l’11 dicembre vedrà i migliori esponenti del cross europeo battersi per il titolo di re dei prati del nostro Continente. Prova che servirà come qualificazione per conquistare un posto in nazionale. Lo stesso vale per Il cross della Val Musone, in programma a Osimo (Marche) anticipando di una settimana la sua gara (13 novembre), mentre la Carsolina Cross ha alzato bandiera bianca, in data 20 novembre del calendario appare la scritta: annullata.

Nel parco della Mandria, il tracciato sarà oltremodo suggestivo con passaggio all’interno del Borgo Castello e nella suggestiva Galleria delle Carrozze. Ad ogni buon conto i convocati avverranno per “scelta tecnica”. Per capirci meglio è assai probabile che Yeman Crippa frequenti altri lidi, al suo ritorno da Iten in Kenya, dove si recherà per un mese dalla fine di ottobre e che Nadia Battocletti, che si schiererà negli under 23 ha già deciso che sarà al via in due cross iberici. Pertanto, è esentata dal prendere parte alle prove indicative come Osimo e la stessa Venaria. La trentina sarà in gara il 13 novembre ad Atapuerca e il 27 novembre da Alcobendas.

Ci sarà battaglia per entrare nel novero dei convocati per l’Europeo che si disputa per la quarta volta in Italia: Ferrara 1998, S. Giorgio su Legnano 2006, Chia 2016. Ad esempio, Neka Crippa, visto sabato a Rovereto su strada, ha già annunciato che proverà a dire la sua in una delle due prove, per trovarsi a fianco del fratello nella festa del cross. Anche tra le donne sia nelle under 23, che tra le senior un posto in squadra è assai ambito.

Si corre in Italia è doveroso riuscire ad allestire una nazionale degna degli ultimi Europei di Monaco. Non resta che attendere l’inizio di novembre, intanto pur non essendo prova indicativa, si corre attraverso i prati, domenica 6 novembre a Levico Terme, nel sesto Cross della Valsugana.

Allenamento News Equipment Salute Correre