Alessandro Rambaldini

Un week end sui monti di Casto

Alessandro Rambaldini (Foto: pagina Facebook @AlessandroRambo)
Di: Danilo Mazzone 

Parafrasando Musorgskij, il fine settimana trascorso mette in evidenza una specialità che ha sempre parlato azzurro: la corsa in montagna. Casto, località bresciana da alta quota, ha proposto sabato 12 maggio il VertiKal, e domenica il Trofeo Nasego sui 21,4 chilometri. Patrick Facchini si è affermato nel vertikal e Alessandro Rambaldini è riuscito a superare la temibile concorrenza del keniano naturalizzato austriaco Isaac Kosgei  sulla distanza lunga. Doppietta italiana grazie alla sempre puntuale Alice Gaggi. Poca gloria azzurra, invece, a Penyalonga (Spagna) dove gli specialisti locali dominano i mondiali di trail. Vincono Luis Alberto Hernando e l’olandese (quasi castigliana) Ragna Debats. La pugliese Lidia Mongelli è 23°.

CASTO (Bs)- Vertikal (3.7 km, disl 1000)-Uomini: 1° Patrick Facchini (Valchiese) 36’14”; 2° Hannes Perkmann (Sportler) 37’01”; 3° Bernard Dematteis (Corrintime) 37’12”. Donne: 1° Denisa Dragomir (Rom) 45’10”; 2°  Vanessa Bianchi (La Recastello) 46’52”.

Trofeo Nasego (21.4 km, disl 1300)-Uomini: 1° Alessandro Rambaldini (Valli Bergamasche) 1:37’01”; 2° Isaac Kosgei (Austria) 1:37’56”; 3° Luca Cagnati (Valli Bergamasche) 1:38’09”. Donne: 1° Alice Gaggi (La Recastello) 1:55’15”; 2° Denisa Dragomir (Rom) 1:56’22”; 3° Sarah Tunstall (Gbr) 2:00’17”

PENYALOSA (Spa)- Campionati mondiali trail (85 km)-Uomini: 1° Luis Alberto Hernando (Spa) 8:38’55”; 24° Andrea Macchi 9:38’18”. Nazioni: 1° Spagna. Donne: 1° Ragna Debats (Ola) 9:55’00”; 23° Lidia Mongelli 11:17’32”. Nazioni: 1° Spagna

DALIAN (Cina)-Maratona Internazionale-Uomini:1° Edwin Koech (Ken) 2:09’44”; 2° Willy Ngelel (Ken) 2:10’31”. Donne: 1° Mulu Seboka (Eti) 2:28’59”.

BUCAREST (Rom)-Mezza Maratona Internazionale– Uomini: 1° Patrick Kipkorir (Ken) 1:01’05”; 2° Konga Kipkorir (Ken) 1:01’19”; 3° Justus Kangogo (Ken) 1:01’32”. Donne: 1° Pauline Korikwiang (Ken) 1:10’07”; 2° Evan Abeylegesse (Tur) 1:12’27”.

TORINO- Stratorino (10 km)-Uomini: 1° Gianluca Ferrato (Atletica Pinerolo) 32’00”; 2° Fabio Rinaldi 33’04”; 3° Piero Maina (Cus Torino) 35’40”. Donne: 1° Sara Ferroglia (Asd Filmar) 38’35”. 

ROMA-Mami Run (10 km)-Uomini: 1° Angelo Iannelli (Fiamme Azzurre) 33’27”. Donne: 1° Manuela Piccini (Planet Sport Running) 38’58”.

OSTIA (Rm)- 6° RinCorriamo la pace con Emergency (10 km)-Uomini: 1° Giorgio Bizzarri (Lazio) 33’44”. Donne: 1° Elisabetta Beltrame (Lbm) 37’05”.

CASTENASO (Bo)-Camminata (10 km) –Uomini: 1° Vasyl Matvyichuk (Gabbi) 31’32”; 2° Abdelhamid Ezzahidy (Blizzard) 32’17”; 3° Emanuele Generali (Celtic Druid) 32’29”. Donne (5 km):1° Isabella Morlini (Atletica Reggio) 18’46”.

IGEA MARINA (Rn)-Maratonina dei Laghi-Uomini:1° Jonathan Kanda (Ken) 1:05’35”; 2° Daniel Ngeno (Ken) 1:05’51”; 4° Gianluca Borghesi (Avis Castel San Pietro)  1:12’12”. Donne: 1° Carolyne Rutto (Ken) 1:19’46”. 

CORNIZZOLO (Lc)-Cornizzolo Vertical-Uomini:1° Danilo Brambilla 36’19”. Donne: 1° Chiara Fumagalli 45’18”.

            

Articoli Correlati

Yeman Crippa
Coppa Europa: Crippa nuovo record italiano U23 sui 10000 metri
Tortu lampo a 10″16 ed è subito pass per Berlino
Stefano La Rosa
La Rosa e Console campioni italiani dei 10000 metri
Marcel Jacobs
Marcel Jacobs vola in 10”12 sui 100 metri ai Societari
Notte pirotecnica di atletica nella prima tappa della Diamond League a Doha
Eleonora Giorgi
Record del mondo per Michael Norman sui 400m indoor, vittoria di Eleonora Giorgi a Lugano