Da Tokyo a Salsomaggiore, una domenica di maratona

Di: Danilo Mazzone

Era stata la novità degli anni ottanta e novanta. La Maratona con la emme maiuscola: la corsa di 42,195 chilometri. Nel 1982 l’allora Romaratona suscitò le ire di Pippo Baudo e della tv generalista perché aveva turbato il traffico della Capitale. Da quel momento in poi, fu Maraton mania. Poi, di nuovo oblìo, complici realtà emergenti come trail o night run o color run.

Domenica 26 febbraio ecco due maratone (curiosamente non a troppa distanza l’una dall’altra), che hanno coinvolto e aggregato: Terre Verdiane Marathon di Salsomaggiore (Parma), con diverse opzioni, e la michelangiolesca White Marble marathon di Carrara. A Salsomaggiore si impongono il marocchino Taiq Bamaarouf e la specialista di trail Katia Figini; a Carrara Mohamed Hajjy e Cristina Gogna.

A Tokyo si fa sul serio: dopo avere fatto pensare al nuovo record mondiale di maratona per metà gara (passaggio di 1:01’22”) il keniano Wilson Kipsang vince in 2:03’58”. Grande anche la connazionale Sarah Chepchirchir, prima in 2:19’47”.

SALSOMAGGIORE (PR)- Sojasun Terre Verdiane Marathon- Uomini: 1° Tariq Bamaarouf (Marocco- Team Marathon) 2:20’09”; 2° Marco Betassa (Atletica Monterosa) 2:35’33”; 3° Claudio Costi (La Guglia) 2:38’22”. Donne: 1° Katia Figini (Azalai) 2:59’12”. Corsa del Principe (30 km)- Uomini: 1° Loris Mandelli (Polisportiva Carugate) 1:39’26”; 2° Alessandro Donati (Panaria Group) 1:43’32”; 3° Andrea Pomesano (Runcard) 1:47’35”. Donne: 1° Deborah Toniolo (Laguna Run) 1:49’58”. Mezza di Fontanellato- Uomini: 1° Alessandro Giacobazzi (La Fratellanza) 1:08’38”; 2° Daniele Galliano (Alba) 1:09’49”; 3° Diego Picollo (Maratoneti Genovesi) 1:12’27”. Donne: 1° Ilaria Bergaglio (Novese) 1:21’59”.

CARRARA (MS)- Whire Marble Marathon- Uomini: 1° Mohamed Hajjy (Marocco- Castenaso) 2:21’44”; 2° Tarik Mahrnaoui (Enterprise) 2:22’02”; 3° Stefano Ricci (Atletica Vinci) 2:32’08”. Donne: 1° Cristina Gogna (Verbano) 3:10’34”. Mezza maratona- Uomini: 1° Paul Tiongik (Kenya- Alpi Apuane) 1:05’12”. Donne: 1° Isabella Morlini (Atletica Reggio) 1:21’16”.

TOKYO (Giap)- Maratona internazionale- Uomini: 1° Wilson Kipsang (Kenya) 2:03’58”; 2° Gideon Kipketer (Kenya) 2:05’51”; 3° Dickson Chumba (Kenya) 2:06’25”; 4° Evans Chebet (Kenya) 2:06’42”; 5° Alfers Lagat (Kenya) 2:07’39”. Donne: 1° Sarah Chepchirchir (Kenya) 2:19’47”; 2° Birhane Dibaba (Etiopia) 2:21’19”; 3° Amane Gobena (Etiopia) 2:23’09”.

TREVIGLIO (BG)- 16° Maratonina- Uomini: 1° Danuel Ngeno (Kenya) 1:07’34”; 2° Mohammed Morchid (Atletica Monza) 1:10’17”; 3° Corrado Pronzati (Maratoneti Genovesi) 1:10’42”. Donne: 1° Sonia Lopes (Atletica Brugnera) 1:20’10”.

ROMA- terza XMilia (16,08 km)-Uomini: 1° Roman Prodius (Moldavia-Lbm sport) 46’10”; 2° Manuel Cominotto (Esercito) 46’43”; 3° Angelo Iannelli (Fiamme Azzurre) 47’09”. Donne: 1° Laila Soufyane (Esercito) 51’59”; 2° Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) 52’28”; 3° Federica Dal Ri (Esercito) 52’43”.

CANELLI (AT)- Prima Mezza Maratona Monfer Run- Uomini: 1° Abdelmid Ed Derraz (Vittorio Alfieri) 1:08’39”. Donne: 1° Elisa Stefani (Brancaleone) 1:16’48”.

IMPERIA- Decima Half Marathon International- Uomini: 1° Abdelazziz El Mennani (Francia) 1:11’03”. Donne: 1° Ivana Iozzia (Corradini) 1:16’35”. Dieci chilometri- Uomini: 1° Gebrehanna Savio (Cambiaso Risso) 32’50”. Donne: 1° Emma Quaglia (Cambiaso Risso) 34’29”; 2° Nadia Ejjafini (Esercito) 35’31”; 3° Laura Papagna (Cus Genova) 38’46” .

Articoli Correlati

Selemon Barega
Barega batte Kiplimo al Cross di Elgoibar
La nuova impresa di Yuki Kawauchi
Nuova impresa di Kawauchi, settantaseiesima maratona al di sotto delle 2h20’
Boclassic, tris di Muktar Edris e record del percorso di Agnes Tirop
Ruth Jebet batte Alice Aprot al cross di Venta de Banos
Un ponte di corse che collega la maratona di Reggio Emilia alla lontana Cina
Alessandro Giacobazzi corre sulla strada dei sogni